Ultime notizie:

Giovanni De Angelis

    Caporalato al Sud, false cooperative al Nord: l'Italia del pomodoro divisa in due

    In estate ci sono i pomodori. E nel resto dell'anno, asparagi, carciofi, finocchi e grappoli d'uva. Ma non c'è un sistema pubblico - di infrastrutture e servizi - capace di far arrivare alle 6 del mattino, su un campo distante chilometri da un centro abitato, 50 o 80 lavoratori per quei 20 o 40

    – di Laura Cavestri e Vera Viola

    Pomodoro, in forte calo le importazioni dalla Cina

    Cala drasticamente l'import di pomodoro cinese in Italia. Lo rivela l'Istat che registra un'importante riduzione pari a - 63,6%. Le importazioni dalla Cina passano, in valore assoluto, dalle 90.000 tonnellate del 2016 alle 33.000 tonnellate del 2017. Più in generale l'anno scorso è calato l'import

    – di Vera Viola

    Il boom del concentrato di pomodoro cinese, ma l'85% va all'estero

    Il boom dell'import di concentrato di pomodoro: in due anni, nel biennio 2014-16, le importazioni crescono del 40%, ma soprattutto cresce l'import cinese di 7 volte: da 14mila tonnellate a 92 mila. La produzione italiana invece ha raggiunto le 322mila tonnellate. Alla fine le 207mila tonnellate totali sono la metà del nostro export a volume è solo un terzo a valore: 153 milioni su 460. Il concentrato finisce per lo più in semilavorati all'estero e non c'entra niente con la qualità dei pomodori ...

    – Emanuele Scarci

    Il pomodoro pelato di Napoli diventa Igp

    Il riconoscimento Igp del pomodoro pelato di Napoli volàno della crescita. Il Comitato promotore per il marchio di tutela del Pomodoro pelato ha ottenuto da quasi tutte le regioni coinvolte (Abruzzo, Basilicata, Campania, Molise ma non ancora la Puglia) l'assenso per ottenere l'Indicazione

    – di Emanuele Scarci

    Il protezionismo di Trump: a rischio salumi, acqua e pomodoro

    Incredulità e preoccupazione: sono i due sentimenti che gli imprenditori italiani manifestano dopo la minaccia americana di imporre dazi fino al 100% su 90 prodotti importati, di cui 75 prodotti o preparati alimentari. «Siamo preoccupatissimi - esordisce Vittore Beretta, presidente dell'omonimo gruppo degli insaccati -. Abbiamo negli Stati Uniti due stabilimenti produttivi ma che non ci mettono al riparo dagli inasprimenti dei dazi. Le specialità italiane, dal Parma al San Daniele, dobbiamo prod...

    – Emanuele Scarci

    Pomodoro, nessun surplus

    Cessato allarme per il pomodoro da industria in Italia. Almeno sul piano produttivo, visto che i timori di un aumento circolati in estate, con possibili effetti negativi sui prezzi, a campagna praticamente finita vengono ora allontanati dagli stessi operatori. Tra Emilia Romagna e Lombardia, dove

    – Massimo Agostini

    "Vesuvio lavali": avvocato di Napoli lascia offeso lo stadio e ottiene 4.300 euro dalla Juventus

    La Juventus è stata condannata a risarcire per inadempimento contrattuale e "danni patrimoniali e disagi morali" un tifoso del Napoli per gli episodi accaduti durante la gara Juventus-Napoli del 10 novembre 2013 allo Juventus Stadium di Torino. Lo ha stabilito il Giudice di Pace di Torre Annunziata Francesco Buonocore. Il club bianconero dovrà risarcire l' avvocato Giovanni De Angelis, di Castellammare di Stabia (Napoli) con 305 euro di danno patrimoniale (costo del biglietto della partita, viag...

    – Enrico Bronzo

    Conserve di pomodoro, export in crescita del 3,6%

    Conserve di pomodoro a tutto export. Con un giro d'affari 2014 di 1,5 miliardi, in crescita del 3,6% rispetto all'anno precedente, l'industria di settore si conferma uno dei principali punti di forza dell'agroalimentare italiano. E non a caso l'Anicav, l'associazione nazionale che rappresenta le

    – Massimo Agostini

1-10 di 17 risultati