Ultime notizie:

Giorgio Vasari

    Il divino Raffaello capovolto

    ...dio mortale" Giorgio Vasari avrebbe definito l'artista trent'anni dopo la morte). ...(Francesco di Giorgio, Peruzzi, l'Anonimo di Fossombrone, l'Anonimo Escurialense), epigrafi (nel 1515 Raffaello è nominato prefectus marmorum et lapidum omnium con il compito di salvare dalla distruzione quelle epigrafi che si...

    – di Francesco P. De Teodoro

    Raffaello raccontato e un poco pugnalato

    Alla vita davvero avventurosa di alcuni dei più celebri capolavori del Sanzio è dedicato il libro "Raffaello pugnalato", che raccoglie articoli e recensioni "raffaellesche" uscite sulle pagine del Sole 24 Ore Domenica negli ultimi dieci anni, più alcuni testi provenienti da pubblicazioni collettive debitamente aggiornati e adattati per questa occasione. Presentazione del libro mercoledì 11 dicembre. In edicola con Il Sole 24 Ore e in libreria

    – di Marco Carminati

    Tefaf New York fiera cross-collecting

    Novanta le gallerie presenti e 17.000 i visitatori. Buone le vendite sulla pittura, più difficili sulle antichità. Anche nella grande Mela arriva il vetting

    – di Silvia Anna Barrilà

    Biaf chiude con un buon successo di affari

    Quasi 30mila visitatori alla Biennale internazionale dell'Antiquariato. I 77 galleristi hanno concluso molte vendite. Tanti i bollini rossi l'ultimo giorno dopo una maratona di dieci giorni di esposizione.

    – di Roberta Olcese e Marilena Pirrelli

    Leonardo il Fiorentino

    Se c'è una ricorrenza che il nostro Paese celebra in modi molteplici in quest'anno, è il mezzo millennio della morte di Leonardo da Vinci, avvenuta il 2 maggio 1519 nel castello del Clos-Lucé ad Amboise, fra le braccia - racconta Giorgio Vasari - del re Francesco I. Già a Milano Leonardo era

    – di Cristina Acidini

    La Francia rifiuta il controverso Caravaggio presentato alla Pinacoteca di Brera

    Il Ministère de la Culture francese ha scartato l'ipotesi di acquistare il presunto dipinto afferito alla mano di Michelangelo Merisi da Caravaggio (1571 - 1610), raffigurante "Giuditta che decapita Oloferne", scoperto in una soffitta di una dimora di Tolosa nel 2014, esposto accompagnato da molte

    – di Gabriele Biglia

    Uffizi, nel 2018 boom di visitatori e incassi

    Boom di visitatori ed incassi nel 2018 alleGallerie degli Uffizidi Firenze: il complesso museale fiorentino, che raccoglie la celebre galleria vasariana, la reggia medicea di Palazzo Pitti ed il giardino di Boboli, cresce del 6% rispetto al 2017 per quanto riguarda le presenze e del 50,5% per gli

    – di Marilena Pirrelli

1-10 di 108 risultati