Ultime notizie:

Giorgio Vallortigara

    Ma quel vegetale capisce?

    Nonostante sia assodato che le piante reagiscono a stimoli singoli ripetuti, studi recenti non sono riusciti a dimostrare che siano capaci di apprendimento associativo

    – di Giorgio Vallortigara

    Dare un senso alla bellezza

    Secondo Richard Prum c'è una soggettività e un'arbitrarietà dell'esperienza estetica che va oltre la prospettiva darwiniana dell'adattamento ambientale

    – di Giorgio Vallortigara

    Pesci pulitori, il business è complesso

    Gestiscono duemila sezioni di pulizia giornaliera e classificano i clienti: sono più bravi persino degli scimpanzè

    – di Giorgio Vallortigara

    Animali nell'arte: Milano, a Palazzo Reale arriva lo zoo di Orfeo

    Grandi mostre. Palazzo Reale di Milano ospita la rassegna dedicata alla raffigurazione dei vegetali e degli animali nei secoli XV-XVII. A essere esposto è il mirabile ciclo di Orfeo di Palazzo Sormani. Il "Meraviglioso mondo della natura" - spiegano ai lettori sulla copertina della Domenica del Sole 24 Ore in edicola oggi i curatori Giovanni Agosti e Jacopo Stoppa - è una mostra eccentrica, nata dalla collaborazione di più istituzioni pubbliche milanesi: il Museo di Storia Naturale, il Civico Ac...

    – Guido Minciotti

    Authai, l'elefantessa che "studia" matematica al touch screen

    Le capacità matematiche, dopo i pulcini e le api, sembrano appartenere anche agli elefanti asiatici. In questi animali - o almeno in Authai, addestrata allo zoo di Tokyo - sono stati osservati aspetti cognitivi alla base dei calcoli più elementari, come distinguere quantità diverse di frutti. E' quanto emerge dallo studio pubblicato sul Journal of Ethology dal gruppo della Società giapponese per la promozione della scienza coordinato da Naoko Irie. "La matematica approssimata, il cosiddetto 'sens...

    – Guido Minciotti

    Quell'ape capisce proprio zero

    Ha fatto il giro del mondo la notizia della scoperta da parte di un gruppo di scienziati australiani e francesi che le api comprenderebbero il concetto di «zero». Qualche sopracciglio si è sollevato, a far mostra di perplessità. Lo zero, ma come? Proprio quello dei matematici? Come sempre nella

    – di Giorgio Vallortigara

    L'insospettabile passione di Isabella Rossellini per le galline

    Ben prima del fascinoso e torbido Blue Velvet, Isabella Rossellini, almeno per me, è stata la ragazza dell'Altra Domenica: quella che faceva le interviste, in un'epica disfida a chi esibiva le erre più mosce tra lei e Renzo Arbore. Adesso però la scopro etologa (neanche tanto dilettante a giudicare

    – di Giorgio Vallortigara

    La verità, vi prego, sul cervello

    La ricerca sul cervello in questi anni attira l'interesse di molti giovani studiosi, gode di un'enorme popolarità e riceve ingenti finanziamenti. Nuove tecniche, come l'optogenetica, consentono di manipolare il comportamento con straordinaria precisione; è possibile registrare l'attività elettrica

    – di Giorgio Vallortigara

    Nei pensieri e nei sogni delle api

    Nei libri ben riusciti, ti sembra di udire la voce dell'autore. E L'intelligenza delle api è straordinariamente ben riuscito. Mentre lo leggi ti trovi ad avere accanto Randolf Menzel, mentre ti spiega, con il suo fortissimo accento teutonico, e gli occhi che gli brillano, l'ultimo esperimento che

    – di Giorgio Vallortigara

1-10 di 26 risultati