Ultime notizie:

Giorgio Rembado

    Presidi «dirigenti» sul contratto ma non in busta paga

    Dal 2001 si scrive «dirigente» (non più direttore didattico) ma dopo 16 anni di autonomia e riforme dell'istruzione si legge oggi in vari modi «manager di organici in media di 144 dipendenti, reggente di almeno 5/6 plessi l'anno, molteplici responsabilità, stipendi al palo».

    – di Claudio Tucci

    Tante supplenze e poco merito

    Il giorno che la scuola italiana torna dopo quattro anni a reclutare per concorso i suoi insegnanti, balza agli occhi un altro numero: le 122mila supplenze (di cui oltre 20mila insegnanti di terza fascia, vale a dire non abilitati) che si sono dovute assegnare quest'anno scolastico nonostante le

    – Di Claudio Tucci

    Senza preside un istituto ogni sei

    Quando la «Buona scuola» era in Parlamento, la polemica si è infiammata intorno all'ipotesi (poi annacquata) dei cosiddetti "super-poteri" ai presidi. Ma come spesso accade dalle nostre parti, le parole d'ordine del dibattito e la realtà hanno imboccato binari divergenti, e mentre si discuteva di

    – Gianni Trovati

    Si parte da assunzioni e alternanza aula-lavoro

    ROMA - Il primo "adempimento" della riforma della scuola sarà l'immissione in ruolo di 36mila docenti precari entro il 1° settembre (la tranche iniziale delle oltre 102mila stabilizzazioni previste dalla legge Renzi-Giannini che si completeranno con 11mila ingressi nei giorni successivi e poi,

    – di Claudio Tucci

    Due cardini: responsabilità e valutazione

    Oggi il dirigente scolastico «non ha potere di incentivazione». Non può neanche individuare «i professori più adatti per rafforzare l'offerta formativa a favore degli studenti». E sul fronte disciplinare, nei casi di gravi violazioni, «può al massimo irrogare una sospensione fino a 10 giorni», e

    – di Claudio Tucci

    Cento proposte per l'istruzione

    Cambio di prospettiva in quattro capitoli: valutazione, merito, autonomia, competenze - LA FILOSOFIA DI FONDO - Il piano dell'associazione delle imprese auspica che la formazione venga vista soprattutto come una questione culturale e organizzativa

    – di Eugenio Bruno e Claudio Tucci

    Educazione matematica e civica

    Nozioni di teoria e calcolo della probabilità, ora assenti dalla nostra formazione scolastica, sono alla base della formazione di cittadini maturi capaci di

    Assunzione per 11.268 docenti

    ROMA - Semaforo verde dal ministero dell'Economia all'immissione in ruolo, dal prossimo settembre, di 11.268 docenti. Ok anche all'assunzione di 672 presidi

    – di Claudio Tucci

    La scuola taglia i presidi: 2.221 in meno in un anno

    L'Italia sembra non essere più un Paese per presidi. Il prossimo anno scolastico infatti l'organico dei dirigenti scolastici registrerà il suo minimo storico,

    – di Claudio Tucci e all'interno un articolo di Davide Colombo

1-10 di 24 risultati