Ultime notizie:

Giorgio Fiorentini

    Il Terzo settore ha ambizioni da primo

    Il 31� lucido presentato dal presidente del Consiglio Renzi, nell'ultimo incontro con la stampa, ha mandato in fibrillazione il Terzo settore. Mezzo miliardo

    – di PAolo Bricco

    ecocronache da ecomondo. silvestrini: un governo subito per il futuro della green economy

    qui ecomondo alla fiera di rimini. "c'è grande speranza, sia nelle istituzione e sia tra gli imprenditori, che si arrivi in tempi rapidi a un governo che possa dare una prospettiva di più ampio respiro in grado di far ripartire l'intero settore della green economy italiana, specie quello delle energie rinnovabili, che ha un disperato bisogno di una visione a lungo termine". è l'appello lanciato da gianni silvestrini, direttore scientifico dei convegni di key energy, nel corso di un convegno alla...

    – Jacopo Giliberto

    Più libertà d'impresa, più socialità

    La libertà d'impresa appare fondamentale perché il sistema di mercato possa funzionare al meglio e valorizzare in tutte le loro potenzialità le iniziative imprenditoriali. E di riflesso togliere alle imprese for profit i "lacci e lacciuoli" (di cui parlava già Guido Carli negli anni 70) può contribuire a definire meglio il ruolo del non profit e delle imprese sociali. In questa prospettiva rimettere in discussione l'articolo 41 della Costituzione così come proposto dal ministro dell'Economia, ...

    – Gianfranco Fabi

    Csr sì, ma la politica dov'è?

    Società civile, imprese, istituzioni devono lavorare assieme per costruire la responsabilità sociale di territorio. Così si è detto, l'altro giorno alla Bocconi, al Salone Dal dire al fare. Ne hanno parlato Antonio Tencati e Giorgio Fiorentini, docenti dell'università milanese. Poi è seguita una tavola rotonda con imprenditori, sindaci ecc. La tesi di fondo è che esista una responsabilità sociale di territorio che abbia una efficacia per lo sviluppo locale, in settori strategici come l'occupazio...

    – Alessia Maccaferri

    Al via il progetto per la Borsa del Terzo settore

    Un progetto ambizioso per far decollare anche in Italia una vera e propria Borsa per il terzo settore. Obiettivo: creare un mercato di "capitali responsabili",

    – di Chiara Conti