Ultime notizie:

Giorgio Fasol

    Invito a casa di un collezionista

    Svelate 24 collezioni private di arte contemporanea con il programma Private Collection di Sabrina Donadel

    – di Marilena Pirrelli

    Il Club GAMeC Prize va a Namsal Siedlecki

    Namsal Siedlecki (1986) ha vinto la quarta edizione del Club GAMeC Prize, premio acquisizione di 3.000 euro assegnato ogni anno ad un artista italiano Under 35. L'artista di madre italiana, nato negli States ha la doppia cittadinanza e ha sempre vissuto in Italia, ha vinto con l'opera vincitrice

    – di Nicola Zanella

    Cresce la qualitā di Art Verona

    La 14Ē edizione diArtVerona, organizzata da Veronafiere e svoltasi dal 12 al 15 ottobre, si č chiusa con un'affluenza di 23mila visitatori, confermando il dato dello scorso anno. Erano 150 gli espositori tra moderno e contemporaneo, 14 gli spazi indipendenti, 18 le realtā editoriali: cosė ArtVerona

    – di Silvia Anna Barrilā

    ArtVerona la nuova direzione e i generosi premi soddisfano i galleristi

    Art Verona | Art Project Fair 2017, da quest'anno sotto la direzione artistica di Adriana Polveroni, prosegue nel suo intento di guadagnarsi un posto d'onore nella classifica delle fiere nazionali. La 13Ē edizione, che si č svolta dal 13 al 16 ottobre č stato un excursus nel mondo dell'arte

    – di Gabriele Biglia e Maria Adelaide Marchesoni

    Arte africana in crescita, ben rappresentata nelle collezioni private italiane

    Da ormai una decina d'anni, quando Bonhams ha creato a Londra un dipartimento d'arte africana contemporanea, l'Africa sembra essere l'ultima frontiera del mercato dell'arte. Sono nate fiere specializzate come 1:54, dal 2013 a Londra, poi a New York (5-7 maggio) e ora si parla anche di un'edizione a

    – di Silvia Anna Barrilā e Maria Adelaide Marchesoni

    Mecenati 2.0, performance al test del crowdfunding

    Tommaso Cinti, Giorgio Fasol e Marco Trevisan ci pensavano da un po' di tempo e lo avevano giā accennato durante il convegno ĢIl collezionismo nel tempoģ, lo scorso ottobre, che indagava proprio il passaggio dal collezionismo tou court al crowdfunding. Si tratta di Art On Time, progetto curatoriale

    – di Anna Maria Fazio

1-10 di 21 risultati