Ultime notizie:

Gino Carollo

    L'ambiente connesso diventa piattaforma per l'interattività

    Immersi fra i tanti marchi storici del design italiano e internazionale, capita sempre più spesso che i brand debuttanti al Salone del?Mobile siano dei "nativi digitali": è la tecnologia, infatti, il terreno primario sul quale sviluppano la loro identità e i loro progetti. Fra gli esordi di

    – di Chiara Beghelli

    Librerie modulari e scultoree, tra classici e avanguardie

    Il designer Fabio Novembre ha scelto la Venere italica scolpita nel marmo da Antonio Canova agli inizi del XIX secolo per interpretare un mobile che fa della funzionalità un baluardo: la libreria. La sua Venus, progettata per Driade - e presentata all'ultimo Salone del Mobile di Milano sotto il

    – di Sara Deganello

    La ceramica che ricopre gli arredi

    «Al Salone del Mobile di quest'anno circa 60 aziende hanno presentato arredi realizzati con le nostre lastre. Nel mondo dell'arredamento, per l'ideazione dei piani orizzontali, c'è stata un'evoluzione, culturale e di prodotto: dopo il passaggio dal marmo al quarzo si procede sempre più verso la

    – di Sara Deganello

    La sedia non smette mai di rinnovarsi

    Nell'universo variegato della sedia, archetipo dell'arredo che riesce sempre a rinnovarsi, il 2017 è l'anno di una celebrazione importante per il design italiano e non solo: compie, infatti, sessant'anni la sedia 699 Superleggera, disegnata da Gio Ponti nel 1957 in collaborazione con i figli di

    – di Antonella Galli