Ultime notizie:

Gino Bartali

    Dobbiamo rifare tutto e pure in fretta

    E' giunto il momento di dire basta ai tanti bracci di ferro, a cominciare dall'utilizzo per la sanità dei soldi del Mes che potrebbero arrivare subito

    – di Giancarlo Mazzuca

    Cristo si è fermato a Eboli, con il CoViD la politica molto prima

    L'autore del post è Stefano Capaccioli, dottore commercialista, fondatore di Coinlex, società di consulenza e network di professionisti sulle criptovalute e soluzioni blockchain, nonché presidente di Assob.it - Dal 9 marzo l'Italia si è fermata, anzi è stata sequestrata, bloccando le attività produttive e commerciali, con una draconiana misura di lockdown. Da quel giorno, accattivanti slogan, rassicuranti proclami e jingle pubblicitari da parte del Governo, dei suoi ministri e di molti esponen...

    – Econopoly

    Amarcord della Bassa padana

    I cento anni de "La locanda del Cappello, trattoria Genio dal 1919" sono raccontati con foto e ricordi nostalgici da Cristiana Acquati

    – di Antonio Armano

    La storia della bicicletta nelle figurine: un atto d'amore per le due ruote

    Le figurine nascono nella seconda metà dell'Ottocento, quando la concorrenza spinge i prodotti di largo consumo a inventarsi modalità per farsi conoscere fidelizzare i consumatori. Più o meno negli stessi anni la bicicletta si va affermando come mezzo di trasporto di massa, come icona della

    – di Pierangelo Soldavini

    Fare e disfare in politica, ne va della credibilità

    Chissà perché, noi italiani siamo sempre bravi nel fare e nel disfare le cose: siamo così bravi che Cesare Cremonini ha addirittura dedicato il titolo di una sua canzone al "fare e disfare". Soprattutto in politica perché mai come negli ultimi tempi, guardando le agende degli ultimi governi in

    – di Giancarlo Mazzuca

    Da Garibaldi a Zampetti

    La storia d'Italia è gremita di frasi celebri o meno note. Da «Obbedisco!» di Garibaldi (verbo del telegramma al generale La Marmora del 1866) a «Me ne frego», battuta ideata da D'Annunzio e adottata dal fascismo. Oppure da «Il potere logora chi non ce l'ha» di Giulio Andreotti fino al decisamente

    Abetone e Lagastrello, montagne da big

    Gli Appennini sono spesso stati un passaggio cruciale per il Giro d'Italia. Presentano salite sicuramente meno lunghe e impegnative delle Alpi ma capitano spesso nella prima settimana della corsa rosa, magari quando non tutti i big sono nella migliore condizione fisica possibile, e dunque le

    Buon compleanno bicicletta. Oggi compie 200 anni

    La lunga storia di un veicolo Enzo Ferrari definiva "la macchina perfetta". Il racconto di Ernesto Colnago che con Ferrari inventò la prima bicicletta in carbonio

    – di Riccardo Barlaam

1-10 di 103 risultati