Ultime notizie:

Gilad Shalid

    Mille "terroristi" per un carrista

    Un giovane militare israeliano riconquista la libertà dopo 1934 di prigionia, i palestinesi ritrovano un leader. Avrebbe dovuto essere questo l'accordo

    – di Ugo Tramballi

    Da Gilad Shalit a Marwan Barghouti

    Un giovane militare israeliano riconquista la libertà dopo 1934 di prigionia, i palestinesi ritrovano un leader. Avrebbe dovuto essere questo l'accordo politico per porre fine alla vicenda umana di Gilad Shalid, se la liberazione del carrista preso prigioniero e sequestrato da Hamas cinque anni fa a Gaza, verrà confermata e diventerà realtà.   Per riavere il suo soldato, invece, Israele libererà un migliaio di prigionieri politici palestinesi. Ma non il più importante, Marwan Barghouti, il leade...

    – Ugo Tramballi