Ultime notizie:

Gigi D'Alessio

    Napoli, musica e non solo: l'Arena Flegrea riparte da Roberto Bolle

    Dopo un'assenza dalla città lunga quasi un decennio sarà Roberto Bolle a inaugurare la nuova stagione a Napoli dell'Arena Flegrea. Domenica 19 maggio l'étoile, assieme a grandi ballerini e amici provenienti dal mondo della musica e delle altre arti (già annunciata la presenza di Andrea Bocelli e

    The Jackal, quando il precariato ha una soluzione extraterrestre

    The Jackal, come dire quando il precariato ha una soluzione extraterrestre. Dopo tre anni di rumors alla Festa del cinema di Roma è stato presentato Addiofottuti musi verdi, action comedy social fantascientifica diretta da Francesco Ebbasta (all'anagrafe Francesco Capaldo). Opera prima del gruppo

    IL GIUDIZIO UNIVERSALE

    Pestatelo e vi porterà fortuna! Ottimo capolavoro di Riccardo Mannelli, giusto allo stesso livello dell'enigmatico e irripetibile film che sommessamente, pacatamente, desidererei suggerirvi oggi. Ma prima, anche se la cosa non mi coinvolge personalmente, risiedendo qui nel Klondike, lontano dalla Liguria, come è noto, lascio un po' di spazio a un amico che parla al suo popolo: Paolo Farinella, prete, che si rivolge ai suoi Amici e Amiche. Chiunque può usare il materiale di questa e-mail libe...

    – Luca Boschi

    la musica non è una lingua universale. chi parla "d'alessio" non capisce "stockhausen".

    quante volte abbiamo sentito dire: ah, la musica è un linguaggio universale. oppure: la musica parla direttamente al cuore. o altre belle frasi simili. sono belle frasi a effetto, ma sono false. completamente false. la musica è uno strumento per comunicare, come lo è la parola. ma come per la parola, come i diversi linguaggi, la musica adopera codici e lingue diversissimi, comprensibili solamente a chi ha appreso quel particolare linguaggio e incomprensibili a chi non conosce quella lingua mus...

    – Jacopo Giliberto

    Sanremo, vince il tormentone karma di Francesco Gabbani davanti a Fiorella Mannoia ed Ermal Meta

    Occhio a entrare in conclave papi, perché si esce cardinali di sicuro. Accade anche al Festival di Sanremo, vinto a sorpresa da Francesco Gabbani (foto Ansa) con il tormentone «Occidentali's karma», un brano orecchiabilissimo con un testo cut up infarcito di esoterismi orientaleggianti, tutto condito da grande autoironia. Fiorella Mannoia, grande favorita della vigilia, con la sua «Che sia benedetta» deve accontentarsi del secondo posto, più una sfilza di premi minori. Terzo Ermal Meta con «Viet...

    – Francesco Prisco

    Ma quanto si stecca a Sanremo. E se fosse colpa di auricolari, mixer e fonici?

    Che s'infortuni Giusy Ferreri ci può stare: parliamo di un'interprete che al proprio particolarissimo timbro di voce è capace di immolare tutto, intonazione compresa. Se scivola Alessio Bernabei fa parte del gioco: quando mai l'ex leader dei Dear Jack ha fatto della precisione interpretativa la

    – di Francesco Prisco

    Tra Biondi e Fatboy Slim tutto il meglio sui concerti di Capodanno

    Pronti per stappare la bottiglia in piazza mentre ascoltate musica dal vivo? Con il 31 dicembre torna la tradizione ormai consolidata del concertone di Capodanno. E mentre Roma per scelta della giunta comunale rinuncia tra le polemiche all'appuntamento, da un capo all'altro dello Stivale è tutto un

    – di Francesco Prisco

1-10 di 67 risultati