Persone

Gianmarco Tamberi

Gianmarco Tamberi è nato il 1º giugno del 1992 a Civitanova Marche (MC) ed è un atleta italiano specialista del salto in alto, campione mondiale indoor a Portland 2016 e campione europeo ad Amsterdam 2016.

E' alto 189 cm e pesa 71 kg.

Appena diciannovenne si è distinto con una medaglia agli Europei juniores di Tallinn 2011 eguagliando il suo record personale di 2,25 cm.

Ai campionati nazionali italiani di Bressanone del 2012 stabilisce il suo primato personale con 2,31 cm e raggiunge, nel salto in alto, la terza prestazione italiana di sempre.

Nel 2014 vince l'oro ai Campionati italiani assoluti di Rovereto con la misura di 2,22 m.

Il 2 agosto del 2015 migliora ad Eberstadt (Germania) il primato italiano per ben due saltando prima 2,35 m e poi 2,37.

Il 6 marzo del 2016 ai campionati italiani indoor di Ancona vince la medaglia d'oro con 2,36 m.

Il 26 giugno vince i Campionati italiani di Rieti con la misura 2,36 m.

Il 15 luglio al meeting internazionale del Principato di Monaco, migliora il record italiano con 2,39 m, tenta poi di superarsi provando i 2,41 m, ma al secondo tentativo si infortuna alla caviglia sinistra, riportando una lesione al legamento deltoideo.

L'infortunio costrige Gianmarco Tamberi a dire addio ai giochi olimpidi di Rio 2016 dove, stando ai successi ottenuti nella prima parte del 2016, avrebbero sicuramente fatto grande onore ai colori italiani.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Sanità | Gianmarco Tamberi | Campionato | Salto in alto | Macerata |