Le nostre firme

Gianfranco Ursino

Trust projectvice caposervizio

Giornalista professionista, vice caposervizio al Sole 24 Ore. Classe 1968, si laurea in Economia Aziendale all'Università Bocconi di Milano.

Dal 1994 al Sole 24 Ore. Fino al 2005 in forza come analista finanziario all'ufficio studi e successivamente come giornalista presso la redazione di Plus24.

È responsabile delle pagine di Indici & Numeri del quotidiano e del settimanale di finanza personale del Sole 24 Ore.

Si occupa prevalentemente di risparmio gestito e, più in generale, di tutta l’offerta di prodotti e servizi che gli operatori finanziari offrono ai piccoli risparmiatori. È l’autore dell’inchiesta che nell’agosto del 2007 sancì lo scoppio della crisi dei mutui subprime con la pubblicazione dell’elenco dei fondi monetari europei in cui erano presenti in misura massiccia, preannunciando così la carenza di liquidità poi propagatasi sui mercati finanziari internazionali.

Appassionato anche di tematiche che ruotano attorno alla fiscalità che grava sugli investimenti, alla governance delle società e alla vigilanza sui mercati finanziari, non evita di fare incursioni su altri argomenti di finanza personale.

Curatore di diverse collane edite dal Sole 24 Ore sul mondo degli investimenti e della consulenza finanziaria e autore di volumi su Mutui, Obbligazioni, Fondi Comuni, Etf e Guide alla scelta del consulente finanziario.

Luogo: Milano

Argomenti: Fondi comuni, Etf, Assicurazioni, Conti correnti, Conti deposito, Mutui, Polizze fideiussorie, Anatocismo, Usura, Risparmio postale, Libretti Coop, Banche, Borsa, Consob, Banca d’Italia, Abf, Acf, Oam, Ocf, Consulenza finanziaria, Fondi pensione, Casse di previdenza, Fintech

Ultimo aggiornamento: 09 febbraio 2022
  • 15 maggio 2022
    Il mondo delle cripto torna con i piedi per terra

    Finanza Personale

    Il mondo delle cripto torna con i piedi per terra

    Adesso il timore è che una perdita di fiducia nei confronti del Tether possa generare una specie di «corsa agli sportelli» e con enormi e improvvise richieste di cambio di Tether in dollari, l’emittente potrebbe non essere in grado di soddisfarle

  • 10 maggio 2022
    Pir alla ricerca della “ricerca indipendente”

    Pir alla ricerca della “ricerca indipendente”

    Per De Bellis (Equita) bisognerebbe introdurre incentivi fiscali che rendano l'attività economicamente sostenibile

  • 09 maggio 2022
    Quell’attenzione degli uffici marketing alle tematiche Esg

    Quell’attenzione degli uffici marketing alle tematiche Esg

    Più informazioni e meno slogan. Dal prossimo 2 agosto entrerà in vigore l’obbligo per il consulente finanziario di considerare anche le preferenze in tema di sostenibilità che l’investitore dichiara nel questionario Mifid. In pratica gli intermediari dovranno raccogliere informazioni dai clienti

    Chi sono e cosa desiderano i sottoscrittori dei fondi comuni

    Chi sono e cosa desiderano i sottoscrittori dei fondi comuni

    Viaggia verso quota 12 milioni il numero di sottoscrittori di fondi comuni stimati nel nostro Paese: circa un italiano su cinque. L’investimento medio converge intorno a 50mila euro e gli investimenti più alti si registrano tra i sottoscrittori più anziani (ultra 75enni). Tuttavia negli ultimi anni

    Pir. Essenziali per le Pmi come il Pnrr

    Pir. Essenziali per le Pmi come il Pnrr

    Rispetto al mercato nel suo complesso, le mid-small cap trattano con un premio del 49%