Ultime notizie:

Gian Maria Mossa

    Pmi, il mercato dentro al capitale aiuta la performance

    Le Pmi che hanno scelto di aprire il board a consiglieri con un'esperienza maturata in una società quotata sono più redditive. E in generale, mettere mano alla governance può essere una strada per migliorare la performance aziendale. Il primo rapporto annuale Osservatorio Imprese di Sda Bocconi,

    – di Matteo Meneghello

    Il mercato premia Banca Generali per la possibile crescita in Svizzera

    Banca Generali guadagna terreno in controtendenza a Piazza Affari, a fronte dei cali registrati sia dal FTSE MIB che dal sottoindice del settore bancario. Le quotazioni, spiegano dalle sale operative, beneficiano delle indiscrezioni, riportate dal Sole 24 Ore, relative alla possibile acquisizione

    – di Paolo Paronetto

    Ecco perché Banca Generali si espande in Svizzera: ora nel radar c'è Saxo Bank

    Banca Generali accelera sugli investimenti in Svizzera e tratta l'acquisto di Saxo Bank a Zurigo. Secondo le indiscrezioni discussioni sono in corso per rilevare la controllata della banca danese tra i Cantoni: un veicolo che consentirebbe di ottenere la licenza bancaria al gruppo guidato da Gian Maria Mossa. Il dossier è parte della strategia di Banca Generali tra i Cantoni: lo stesso amministratore delegato Mossa ha manifestato l'intenzione di esportare il modello di business nel private ban...

    – Carlo Festa

    Il petrolio frena le Borse europee, Piazza Affari giù con oil e banche

    Battuta d'arresto per le Borse europee che hanno chiuso in rosso la seduta (qui l'andamento degli indici) tra i timori della guerra commerciale sull'asse Washington-Pechino e il brusco calo del petrolio. A farne le spese il FTSE MIB, l'indice peggiore del Vecchio Continente, che ha chiuso in

    – di Paolo Paronetto ed Enrico Miele

    Banca Generali cauta sul risiko. «La sfida è nei family office»

    «Se guardo al mondo delle reti di distribuzione nel nostro Paese non credo restino ormai molte possibilità di effettuare operazioni di consolidamento su vasta scala, continuo invece a vedere molto fermento nel private banking e una tendenza simile anche fra i familyoffice». Le grandi manovre che

    – di Maximilian Cellino

    Banca Generali accelera sul fintech e punta sull'internazionalizzazione

    Sviluppo internazionale, crescita sostenibile e accelerazione su fintech e digitale: questi i tre pilastri del nuovo piano industriale triennale che Banca Generali ha presentato oggi agli investitori a Londra. Confermando le parole con i fatti, la banca controllata dal colosso assicurativo di

    – di Nicol Degli Innocenti

    Banca Generali brilla, convincono le linee guida strategiche al 2021

    Inizio di settimana brillante per Banca Generali, che guadagna più del 4,5% e fa nettamente meglio del FTSE MIB, dopo la presentazione delle linee guida strategiche e dei target finanziari per il triennio 2019-2021. A fine periodo sono attese masse totali nel range 76-80 miliardi, raccolta netta

    – di Stefania Arcudi

    Servizi wealth a misura di imprese e famiglie

    Le reti accelerano sulla clientela wealth, quella con patrimoni superiori ai 500mila euro, puntando sulla personalizzazione dei servizi e su un approccio olistico che non si limita alla ricchezza finanziaria ma coinvolge anche corporate finance, M&A, real estate, consulenza fiscale e successoria.

    – di Gaia Giorgio Fedi

    Un anno di grandi manovre

    Per molti protagonisti del private banking, il 2018 sarà l'anno della concretizzazione di progetti importanti. «Abbiamo archiviato uno dei migliori anni di sempre - spiega Gian Maria Mossa, ad di Banca Generali - con una crescita a doppia cifra, in tutte le principali voci di redditività, forti di

    – di Isabella Della Valle e Vitaliano D'Angerio

    B.Generali sfrutta la raccolta di maggio. L'a.d. ottimista su 2017

    Banca Generali tra i migliori titoli del FTSE MIB grazie ai dati della raccolta di maggio, diffusi ieri nel tardo pomeriggio, risultati superiori alle previsioni. Il gruppo ha registrato una raccolta netta di 669 milioni in maggio, in calo del 3,3% rispetto ad aprile. Il saldo da inizio anno è

    – di Andrea Fontana

1-10 di 19 risultati