Ultime notizie:

Gian Andrea Positano

    La bellezza made in Italy supera tessile e occhialeria

    Francia, Germania e Stati Uniti: sono le tre destinazioni top per la bellezza made in Italy che chiude il 2017 con un fatturato di 11 miliardi, in crescita del 4,4%, di cui 4,7 miliardi arrivano dalle esportazioni che segnano un balzo del 9% e portano la bilancia commerciale a 2,4 miliardi, record

    – di Marika Gervasio

    Halal, unisex o su misura, ecco le fragranze del futuro

    Nel prossimo biennio aumenterà il consumo di fragranze unisex, i Millennials (i nati dopo il 1980) cercheranno proposte dedicate, la bellezza Halal chiederà innovazione nelle fragranze; tra cinque anni, invece, i profumi a nota singola attrarranno i mercati consolidati e il richiamo al naturale

    – di Marika Gervasio

    Sviluppo digitale, le aziende del beauty vanno a rilento

    Digital transformation, un processo lento al quale le aziende della cosmetica non si sono ancora adattate. E' quanto emerge da un'indagine di Cosmetica Italia tra le imprese del settore che, comunque, si stanno muovendo in questa direzione, come dimostra il fatto che rispetto al 2016 ci sono dei

    – di Marika Gervasio

    Fragranze, Accademia del profumo premia le migliori

    Un segmento in crescita, quello della profumeria alcolica, che l'anno scorso ha visto aumentare i consumi del 2,5% rispetto all'anno precedente, per un valore che supera il miliardo di euro, e che è protagonista in profumeria con il 40% delle vendite totali del canale. A livello di trend, le

    – di Marika Gervasio

    Sole 24 Ore, Master in Beauty e Welness con quattro borse di studio

    «Nel mondo professionale del Beauty e del Wellness emergono nuove esigenze - afferma il responsabile del Centro Studi di Cosmetica Italia, Gian Andrea Positano - in merito al presidio digitale dei collegamenti all'interno delle imprese e con il mondo esterno. Si parla quindi di figure orientate

    La moda accelera sul business delle fragranze

    «Fatemi una fragranza che profumi d'amore»: Christian Dior. Così nel 1947 nasce Miss Dior, fragranza rivisitata nel 2017 dal profumiere della maison, Francois Demachy. Il binomio moda e profumi è di lunga data e, sembra, indissolubile. Sono moltissime, infatti, le case di moda che puntano su questo

    – di Marika Gervasio

    Cosmetica, boom industriale in mezzo secolo

    Fatturato centuplicato e una bilancia commerciale tra le più elevate del made in Italy: la celebrazione dei 50 anni di Cosmetica Italia è stata l'occasione per fare il punto sul mercato e sull'industria italiana del settore e per documentare l'evoluzione dei consumi.

    – di Marika Gervasio

    Solo il 6% dell'export italiano passa per il web

    Siete una piccola e media impresa? Il modo migliore per esportare all'estero attraverso il canale online è quello di mettervi insieme ad altre piccole e medie imprese del vostro settore, creare massa critica e a quel punto aprire uno store virtuale sul principale marketplace digitale del Paese su

    – di Micaela Cappellini

    La corsa dell'export (+12%) traina la cosmesi italiana

    Le esportazioni sostengono il settore della cosmetica che ha continuato a crescere anche l'anno scorso. E le previsioni per il 2017 sono positive. Secondo l'indagine congiunturale di Cosmetica Italia, infatti, nel 2016 il fatturato globale dell'industria del settore ha raggiunto un valore di 10,5

    – di Marika Gervasio

    La cosmetica made in Italy scommette su Medio Oriente e Far East

    Fluttuazioni valutarie, cambiamenti politici, frenata dei consumi: il 2017 si aprirà tra poche settimane con un fardello sulle spalle impossibile da ignorare, almeno a livello congiunturale. In uno scenario internazionale quanto mai incerto, tuttavia, la cosmetica made in Italy continua a correre

    – di Marta Casadei

1-10 di 19 risultati