Ultime notizie:

Giacomo Puccini

    Dai Coldplay all'Orchestra e Coro Monteverdi tutto il meglio del week-end

    Scelte dal pubblico del Maggio Fiorentino con un sondaggio su fb le due opere in streaming di questo inizio settimana: il 19 alle ore 20 l'allegra e colorata Italiana in Algeri di Rossini (stagione lirica 2015/16) nell'allestimento di Joan Font, con un cast di notevole spessore e la direzione di Bruno Campanella; il 20 sempre alle 20 La rondine di Puccini messa in scena nel 2017: bella e brava Ekaterina Bakanova nel ruolo di Magda, buona sintonia tra la regia di Denis Krief e la direzione di...

    – di Angelo Curtolo

    Nota d'allegria con la colorata Italiana in Algeri di Rossini

    Scelte dal pubblico del Maggio Fiorentino con un sondaggio su fb le due opere in streaming di questo inizio settimana: il 19 alle ore 20 l'allegra e colorata Italiana in Algeri di Rossini (stagione lirica 2015/16) nell'allestimento di Joan Font, con un cast di notevole spessore e la direzione di Bruno Campanella; il 20 sempre alle 20 La rondine di Puccini messa in scena nel 2017: bella e brava Ekaterina Bakanova nel ruolo di Magda, buona sintonia tra la regia di Denis Krief e la direzione di...

    – di Angelo Curtolo

    Andar per concerti...restando a casa

    Tra gli altri, il 14 alle 10 dalla Scala, Manon Lescaut di Puccini diretta da Chailly, compagnia di canto di buon livello, la scenografia ambienta l'azione in una stazione ferroviaria fine Ottocento.

    – di Angelo Curtolo

    QUALCHE FUMETTO DALLA FORTEZZA DELLA SOLITUDINE

    B,completamente fuso,e forse bramoso di apprezzamenti anche spiccioli, non passava giorno in cui non ammorbasse l'ignara clientela con sue estemporanee cavatine, vedove allegre a tradimento (nel ruolo del Conte Danilo), Puccini e Verdi a scoppio, Margherita di Cocciante a cappella, anche qualche sporadico tributo a Pavarotti con lo straccio umido sottratto alla moglie che asciuga i piatti in cucina, piroettando fra tavoli e carrelli di frutta e dei bolliti come in mezzo a immaginari istanti,...

    – Luca Boschi

    Decomprimere Sanremo: 4 dischi (pi o meno strumentali) per lasciarsi alle spalle il festival

    Sanremo fiumi di parole. Non vogliamo qui parlare del memorabile brano dei Jalisse vincitore del festival nel 2017 e, un secondo dopo, consegnato all'oblio tanto da imporsi come idea platonica di tutti i fallimenti festivalieri. Ci preme piuttosto esprimere un concetto semplice: la settimana di Sanremo un trionfo di parole, quelle dei testi e quelle intorno al festival, quelle che sentiamo e quelle che scriviamo. Parole di cui la musica, spesso e volentieri, potrebbe fare a meno. Se avete se...

    – Francesco Prisco

    Homo Faber, i mestieri d'arte tornano a Venezia in settembre

    Dopo il successo della prima edizione nel 2018, la Michelangelo Foundation porta di nuovo alla Fondazione Cini le eccellenze del saper fare italiano, europeo e anche giapponese, per riscoprire la bellezza del lavoro delle mani. Anche con itinerari in citt

1-10 di 128 risultati