Ultime notizie:

Giacomo Milillo

    Sanità, medico di base addio: arriva l'ambulatorio multitasking

    Medici disponibili 16 ore al giorno, sette giorni su sette. Ambulatori multitasking dove camici bianchi, specialisti, infermieri, ostetriche, tecnici e riabilitatori offrono cure a tutto tondo. A regime, prenotazioni di visite ed esami e ticket pagati direttamente dall'ambulatorio del medico. Liste

    – Barbara Gobbi

    Sulle ricette stop alle penalità per i medici

    Nessun taglio di prestazioni a malati oncologici, cronici e disabili. Possibilità di prescrivere più esami e test in una sola ricetta, dunque senza più il rischio di maxi ticket. E stop alle sanzioni ai medici che subiranno anche meno burocrazia. Nell'uovo di Pasqua per pazienti e medici della

    – Roberto Turno

    La ricetta diventa elettronica. Su carta solo un promemoria

    Addio vecchia ricetta rossa per l'acquisto dei farmaci. Da martedì 1° marzo comincia ufficialmente l'era della e-prescription, ovvero la ricetta digitale. E medici e farmacie dovranno farsi trovare pronti. Un passo verso la dematerializzazione, avviata su questo fronte oltre tre anni fa, ma che si

    – Lucilla Vazza

    Ricetta elettronica/Dal sostituto del medico

    Il segretario nazionale della Federazione dei medici di famiglia (Fimmg), Giacomo Milillo, fa notare le controindicazioni: "Facciamo osservare che il medico non potrà più contare sul supporto dell'assistente di studio nella velocizzazione delle procedure di ricettazione, e ci saranno complicazioni

    Esami, sotto tiro il superticket

    Rischio di una raffica di superticket e code per gli assistiti, burocrazia e mille dubbi per i medici. Nelle intenzioni del governo doveva servire a tagliare

    – Roberto Turno

    Influenza in arrivo, il picco dopo le Feste. Ecco come sarà quest'anno

    Il picco dell'epidemia è atteso solo dopo le Feste, ma intanto 300mila persone (per la precisione 314.600) sono già finite a letto con l'influenza. Lo dice il monitoraggio dell'Istituto Superiore di Sanità (Iss) e che si avvale del contributo dei medici di famiglia, pediatri e referenti presso le

    – Silvia Sperandio

    Prescrizioni, medici in trincea

    Tutte le sigle mediche si scagliano contro l'ipotesi delle Regioni di addossare ai camici bianchi la responsabilità patrimoniale in caso di prescrizioni inappropriate. La misura, proposta dai governatori nel testo dell'Intesa sui tagli da 2,3 miliardi in sanità che (forse) sarà siglata domani, è

    – Barbara Gobbi

1-10 di 30 risultati