Ultime notizie:

Giacomo e Giovanni

    Moratti, storia di un presidente e di vent'anni di passione nerazzurra

    Gli hanno detto che era tardi, che il calcio stava diventando un'altra cosa. Che la Milano di Vecchioni, Alda Merini e Aldo Giacomo e Giovanni non aveva più la nebbia. E nemmeno quel codazzo di giornalisti vecchio stampo ad aspettarlo mattina e sera, sempre là sotto, davanti al portone della sua

    – di Giulio Peroni

    San Paolo il tessitore e gli apostoli

    Paolo. Paolo, che in ebraico si chiamava Shaul, come cittadino romano aveva il nome Paolus, che vuol dire piccolo.

    – GIORGIO DELL'ARTI

    La Trasfigurazione di Raffaello Sanzio, oggi conservata nei Musei Vaticani è l'ultima opera realizzata dal grande maestro di Urbino. Raffaello la stava ancora completando nella sua bottega romana quando morì improvvisamente a 37 anni il 6 aprile 1520. La veglia funebre del pittore ebbe come

    Carrère sulla religione, che delusione

    Studiando i capolavori di Agostino e Rousseau, la filosofa spagnola María Zambrano ha indicato la confessione («l'azione massima che è dato attuare con la

    – di Carlo Mazza Galanti

    Dante all'esame di fede

    Il profilo credente del poeta emerge dal canto XXIV del Paradiso dove viene rivelata la sua ricerca su Dio - La prova della veridicità divina nel prodigio della conversione del mondo pagano avvenuto con l'evangelizzazione condotta da persone deboli e marginali

    – Gianfranco Ravasi