Ultime notizie:

Getulio Alviani

    L'arte del Dopoguerra conquista i collezionisti

    A maggio e giugno si sono tenute in Italia alcune importanti aste di arte moderna e contemporanea da parte di case nazionali, in particolare da Finarte (ben due, una a Roma e una a Milano) e da Il Ponte. Massima attenzione con "white gloves" per la collezione di opere della Galleria storica romana

    – di Stefano Cosenz

    Conferme e riscoperte per l'arte italiana da Sotheby's Londra

    Il catalogo d'arte italiana del dopoguerra proposto da Sotheby's la sera del 7 ottobre a Londra ha fugato ogni dubbio circa la solidità del settore, oramai pienamente integrato in ambito internazionale.Solo sette dei 46 lotti offerti (uno ritirato) sono rimasti invenduti, portando ad un realizzo

    – Giovanni Gasparini

    Il mercato premia la maggiore selezione e qualità di Farsettiarte

    Farsettiarte di Prato ha chiuso il primo semestre del 2016 con un totale di 8 milioni di euro e un incremento del 33,3% sullo stesso periodo del 2015 a fronte dello stesso numero di aste (60% di venduto sia per lotto che per valore). "I responsabili di Farsettiarte hanno curato con maggior

    – di Silvia Anna Barrilà

    Se il bijou racconta lo stile Italia

    «C'è stata un'epoca meravigliosa» per questo paese, «fra la prima metà degli anni 50 e il 1968, in cui è sembrato che la società italiana riuscisse a diventare felicemente moderna. Quel ventennio è stato l'epoca della felicità». Parole della compianta e non rimpiazzata intelligenza - intelligenza

    – Stefano Salis

    Giovanni Casasco: «una collezione di Optical Art da mostrare in pubblico»

    Odontoiatra e collezionista di Optical Art, Giovanni Casasco, 54 anni, vive a Tortona. Ha iniziato a collezionare nel 2003 comprando pittura del XIX secolo e arredi del periodo impero e neoclassico. Poi, via via, l'avvicinamento alla pittura contemporanea. Nel 2007, dopo una visita alla mostra di

    – di Marianna Agliottone

    Stefano Cortesi: «Così rilancio l'Op Art» -

    Il movimento dell'arte ottica che sconfina nell'arte cinetica ha avuto un grande successo già alla fine degli anni '50 in Francia e poi Italia e Inghilterra, successo di critica grazie a diverse mostre proposte dalla gallerista Denise René di Parigi, pioniere del movimento che dal '55 con la mostra

    – di Marilena Pirrelli

    Aste italiane, arte contemporanea e design regine di giugno -

    Anche a giugno, nelle aste nazionali, l'arte moderna e contemporanea fa da padrona con una richiesta brillante, nonostante la crisi, per le opere di grande qualità artistica, non solo dei maestri ormai conclamati del nostro dopoguerra, ma anche di autori internazionali come il brasiliano Antonio

    – di Stefano Cosenz

    I mille volti di Munari

    Libri illeggibili, forchette parlanti, sculture da viaggio, macchine inutili. La mostra "Munari politecnico", ospitata dal Museo del Novecento di Milano,

    – di Giovanna Canzi

1-10 di 21 risultati