Ultime notizie:

Gessi

    Appennini, al crocevia tra Europa e Mediterraneo

    La Diga Paduli è nel cuore del Parco Nazionale dell'Appennino tosco emiliano, che si innalza tra il mare di Toscana e la pianura dell'Emilia Romagna, respira le arie dell'Europa e quelle del Mediterraneo. Un crinale che corre sul filo dei 2mila metri al centro di un Paese, l'Italia, che a sua volta

    Premio Deloitte alle 46 aziende lanciate verso le sfide del futuro

    Sono le aziende italiane che si sono distinte per strategia, competenze e innovazione, impegno e cultura aziendale, governance e performance, internazionalizzazione e sostenibilità. Sono in tutto 46. E a Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana, vengono insignite del Deloitte Best Managed

    Artisti per l'Europa/Da Tayou un arcobaleno inclusivo

    Pascale Marthine Tayou ha dato forse uno dei suoi capolavori: un'opera di tre metri fatta interamente di piccoli gessi colorati che creano un'esplosione di colori e ricordano la natura tropicale. Pascale Marthine Tayou, Fresque de craies L, 2015, gessetti, tecnica mista, 240 x 330 cm, Courtesy the

    Canova:Washington andata e ritorno. Storia di una statua e di un grande scultore

    Possagno e New York. C'è un legame tra il piccolo paese in provincia di Treviso, luogo natale dello scultore Antonio Canova, e la grande metropoli americana. Si tratta della statua di George Washington, primo presidente degli Stati Uniti d'America , che Canova immortalò in una scultura che gli fu

    – di Luisanna Benfatto

    Milano laboratorio della progettazione per il microliving

    Cambiano gli stili di consumo, viaggio, tempo e uso delle abitazioni. E cambia, in parallelo, la domanda di soluzioni per la fruizione degli spazi abitativi. Cambiano pure gli obiettivi di investimento nel business dell'immobiliare. Insomma, è un'ampia filiera - dalla progettazione, alla produzione

    – di Vincenzo Chierchia

    crotone. via libera al risanamento delle discariche dei fosfogessi e della pertusola.

    la conferenza dei servizi che si è svolta nei giorni scorsi al ministero dell'ambiente ha dato il via libera al pob (progetto operativo di bonifica) fase 2 ("discariche fronte mare e aree industriali"), presentato dalla syndial e relativo alle aree che, per estensione e livello di inquinamento, rappresentano la principale criticità del sin di crotone. secondo il commissario al disinquinamento del sito di interesse nazionale di crotone, con questa decisione si mette un punto fermo sulla strategi...

    – Jacopo Giliberto

    Rifiuti speciali in aumento. Riutilizzato e riciclato il 65%

    Rifiuti industriali: l'Italia produce 135,1 milioni di tonnellate l'anno di rifiuti speciali, con una crescita del 2% rilevata nel 2016 da un nuovo Rapporto dell'Ispra. La maggior parte di questi scarti prodotti dalle attività economiche e lavorative sono calcinacci dell'edilizia; inoltre la

    – di Jacopo Giliberto

1-10 di 109 risultati