Ultime notizie:

Gero Grassi

    Sul rapimento di Aldo Moro indaga la Procura di Reggio Calabria: notizia svelata, trappole, rischi e misteri

    Le cose cambiano. Cambiano anche le strategie dello Stato con le quali comunicare a suocera perché nuora intenda. Non ci credete? Beh, allora facciamo il caso del sequestro e dell'uccisione dell'onorevole Aldo Moro. Ora sappiamo ufficialmente che a indagare non sono solo la Procura di Roma e la Procura generale di Roma - e chi altre verrebbe da pensare? - ma anche e, dico io, con un ruolo vitale (che rischia di diventare mortale) quella di Reggio Calabria. Come lo so? Semplice: basta leggere ...

    – Roberto Galullo

    Rapimento di Aldo Moro/ Quel filone di indagine sui collegamenti delle Br con la 'ndrangheta mai approfonditi

    Cari lettori di questo umile e umido blog, negli anni ho approfondito con diversi servizi la pista secondo la quale la criminalità organizzata avrebbe avuto un ruolo determinante nel sequestro e nelle successive fasi del sequestro del leader della Dc Aldo Moro. Da martedì sto analizzando alcuni spunti di grandissimo interesse dell'audizione svolta il 5 e il 12 ottobre nella Commissione parlamentare d'inchiesta presieduta da Giuseppe Fioroni (Pd), di Antonio Federico Cornacchia, oggi generale in...

    – Roberto Galullo

    Rapimento di Aldo Moro/ I collegamenti con la criminalità organizzata e quel continuo via-vai in un bar di Via Fani

    Cari lettori di questo umile e umido blog, negli anni ho approfondito con diversi servizi la pista (rectius: le piste) secondo la quale la criminalità organizzata avrebbe avuto un ruolo determinante nel sequestro e nelle successive fasi del sequestro del leader della Dc Aldo Moro. Forse i più giovani - e mi rivolgo a quella parte che si interessa della storia della democrazia di questo Paese, che suppongo minoritaria - avranno letto della tragica storia di questo politico democristiano ma, quel...

    – Roberto Galullo

    Rapimento di Aldo Moro/ C'era il boss di 'ndrangheta Antonio Nirta: parola di Ris e commissione d'inchiesta

    Il 24 marzo 2015, alla fine dell'audizione del capo della Procura di Tivoli Luigi De Ficchy, il presidente della commissione parlamentare d'indagine sul rapimento e la morte di Aldo Moro, Giuseppe Fioroni (Pd) fu risoluto: «Credo che possiamo decidere, senza andare in ufficio di presidenza, di dare delega al dottor Donadio (Gianfranco Donadio, pm consulente, ex procuratore della Direzione nazionale antimafia, ndr) di seguire anche, oltre alla vicenda di Nirta e di tutti gli altri elementi della ...

    – Roberto Galullo

    Il giallo dei bossoli in via Fani e l'appunto sparito

    Il 10 marzo il magistrato Gianfranco Donadio - ex procuratore aggiunto della Direzione nazionale antimafia e ora consulente della Commissione bicamerale d'inchiesta sul sequestro e l'assassinio di Aldo Moro - ha depositato una relazione segreta relativa a possibili accertamenti da condurre sui

    – Roberto Galullo

    Aldo Moro/ In Commissione d'inchiesta esplodono depistaggi, il caso di brogliacci scomparsi e lo spettro di Gladio

    Il partigiano Sergio Flamigni, poi deputato e senatore del Pci dal 1968 al 1997, è forse uno dei maggiori analisti delle drammatiche vicende che hanno attraversato la democrazia italiana nel dopoguerra. Nel 1983 entra a far parte della Commissione parlamentare d'inchiesta sulla loggia massonica P2, i cui lavori si concluderanno il 12 luglio 1984; nella stessa legislatura partecipa anche alla seconda commissione antimafia che termina i suoi lavori nel 1987. Con la conclusione della nona legisla...

    – Roberto Galullo

    Via Fani, si riaccende il giallo sulla presenza della 'ndrangheta

    Si riaccende il dibattito sulla presenza di uomini di 'ndrangheta nel corso del sequestro di Aldo Moro, lo statista Dc del "compromesso storico" trovato ucciso il 9 maggio 1978 dopo 55 giorni di prigionia, nel portabagagli di un'auto, in pieno centro storico a Roma.Verso la fine del 1992 Saverio

    – Roberto Galullo

1-10 di 25 risultati