Ultime notizie:

Germaine Tillion

    L'amore dopo Mauthausen

    In un breve intervento uscito su «Esprit» nel 1953, dal titolo Testimonianza e letteratura che è possibile leggere in appendice al più corposo Lazzaro tra noi (Editions du Seuil 1950), Jean Cayrol, giovane poeta bordolese che ha vissuto da prigioniero politico l'inferno di Mauthausen (un «Nacht un

    – di Goffredo Fofi

    Riportare l'etica nella politica

    «Dire no è un'affermazione», ha scritto quella gran donna che è stata Germaine Tillion, una delle protagoniste della raccolta di scritti che Tzvetan Todorov ha riunito per esaltare lo spirito di resistenza di individui portati ad esempio di fronte al peso nefasto della storia, o meglio di

    – Goffredo Fofi