Ultime notizie:

Gerardo D'Amico

    Perché, ogni anno, gli italiani spendono 3 miliardi in integratori inutili?

    Nel gennaio del 2018, Tullio Simoncini, un medico già radiato dall'Ordine, viene condannato a cinque anni e mezzo di carcere per avere iniettato bicarbonato in vena a un ragazzo affetto da tumore al cervello. Il giovane muore, senza potersi difendere scientificamente dal male che lo affliggeva. Ciò accade perché, secondo le teorie di Simoncini, il cancro è causato da un fungo, la candida albicans, che sopravvive in un ambiente acido. Di conseguenza, basta 'alcalinizzare' il corpo col bicarbonato...

    – Francesco Mercadante