Persone

George W. Bush

George W. Bush è stato il 43° presidente degli Stati Uniti d'America, in carica dal 2001 al 2009, per due mandati consecutivi.

Durante gli otto anni del suo mandato la politica della sua amministrazione è stata profondamente influenzata dagli attacchi terroristici dell'11 settembre 2001. George W. Bush ha quindi guidato una serie di interventi internazionali volti ad aumentare la sicurezza degli Stati Uniti nei confronti della minaccia terroristica, avviando interventi militari in Iraq e Afghanistan.

In questo ambito l'amministrazione Bush è stata criticata talvolta per un eccessivo ricorso alla forza militare e per aver agito unilateralmente, senza l'appoggio delle Nazioni Unite. George W. Bush ha saputo mettere in campo tutta la sua personalità e la sua influenza politica in quella che ha definito la lotta contro l'asse del male. Dal punto di vista politico George W. Bush è stato un conservatore, convinzioni che si sono riflesse nella sua politica economica, fiscale e dei diritti individuali.

Di profonde convinzioni religiose, si definisce un “cristiano rinato”, in riferimento alla “conversione” avvenuta dopo i problemi di salute. Prima di essere presidente degli Stati Uniti George W. Bush è stato governatore del Texas, stato da cui proviene, dal 1995 al 2000. Prima ancora era stato impegnato nell'industria petrolifera, settore molto importante per l'economia del Texas e nel quale anche il padre, George H. W. Bush, operava. Dal 1968 al 1973 ha prestato servizio nell'aeronautica. Nel 1975 ha concluso gli studi ad Harvard ottenendo un Master in Business Administration.

Dal 1976 è sposato con Laure Welch, dalla quale ha avuto due figlie. Il fratello Jeb Bush è stato governatore della Florida, mentre suo padre George H. W. Bush è stato a sua volta presidente degli Stati Uniti.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Politica | George H. W. Bush | Stati Uniti d'America | Harvard | Laure Welch | Jeb Bush | Onu | Aviazione Militare | Pubblica Amministrazione | George W. Bush |

Ultime notizie su George W. Bush

    Trump nomina Robert O'Brian al posto del "falco" John Bolton

    Il nuovo Consigliere per la sicurezza nazionale è un avvocato, repubblicano moderato, ambasciatore, abile negoziatore molto vicino al capo della diplomazia americana Mike Pompeo

    – dal nostro corrispondente Riccardo Barlaam

    Crisi di governo, ecco le ragioni economiche dello strappo di Salvini

    Tra il voto sulla Tav e la decisione di rompere è scattato qualcosa nella testa del leader della Lega. Un qualcosa che si è aggiunto a varie ragioni che lo spingevano a fare quel passo ma che fino all'8 agosto non lo avevano convinto del tutto

    – di Roberto D'Alimonte

    Trump, all'Intelligence arriva il fedelissimo Ratcliffe

    Il direttore dell'Intelligence nazionale Dan Coats, repubblicano vecchio stile, ha rassegnato le sue dimissioni, effettive dal 15 agosto. A prendere il suo posto sarà il 53enne deputato texano John Ratcliffe, dimostratosi un fedelissimo del presidente e con scarse conoscenze dei servizi segreti

    – di Marco Valsania

    Mueller: Trump può essere incriminato a fine mandato

    NEW YORK - «Il presidente non è stato mai sollevato dalle accuse per gli atti che avrebbe commesso». Robert Mueller, il super procuratore che ha condotto l'indagine di 22 mesi sul Russiagate, sulle interferenze della Russia nella campagna elettorale per le presidenziali del 2016, sta rispondendo

    – di Riccardo Barlaam

    La vera storia del finto sbarco sulla Luna

    Cinquant'anni fa, il 21 luglio del 1969, gli astronauti Neil Armstrong ed Edwin Buzz Aldrin misero piede sulla Luna: furono i primi, dopo i precedenti spaziali russi (Laika e Gagarin), ad aprire orizzonti inesplorati all'umanità intera. E, a distanza di mezzo secolo, quell'avvenimento viene

    – di Giancarlo Mazzuca

    4 luglio, il mezzo flop della parata con storica gaffe di Trump

    DAL NOSTRO CORRISPONDENTENEW YORK - Al tramonto Donald Trump parla alla nazione per il 4 luglio, festa dell'indipendenza americana, dal Lincoln Memorial, con alle spalle l'enorme statua del 16esimo presidente americano, padre della nazione, il primo presidente repubblicano che aveva traghettato

    – di Riccardo Barlaam

1-10 di 1541 risultati