Ultime notizie:

George Russell

    Formula 1, posticipati i test per la Williams

    Da domani inizieranno i test ufficiali per la nuova stagione di Formula 1. Nel circuito di Barcelona grande attesa per vedere le performance delle nuove monoposto con le Mercedes e le Ferrari a guidare la baracca. Chi non sarà ai blocchi di partenza nella giornata sarà la Williams. La scuderia

    – a cura di Datasport

    F1, ecco la nuova Williams di Kubica e Russell

    Dopo Hass e Toro Rosso, la Williams è la terza scuderia a presentare la livrea della nuova monoposto per il Mondiale 2019. Svelata nel quartier generale di Groove, è la prima monoposto della storica scuderia britannica a non avere più i loghi storici dello sponsor Martini.La livrea della Williams

    – a cura di Datasport

    F1, ecco la nuova Williams di Kubika e Russell

    Dopo Hass e Toro Rosso, la Williams è la terza scuderia a presentare la livrea della nuova monoposto per il Mondiale 2019. Svelata nel quartier generale di Groove, è la prima monoposto della storica scuderia britannica a non avere più i loghi storici dello sponsor Martini.La livrea della Williams

    – a cura di Datasport

    Formula 1, confermato il calendario 2019. Le date

    E' già partito il conto alla rovescia. La Fia ha ufficializzato il calendario per il Mondiale di Formula 1 2019. Confermate le 21 gare attuali: partenza il 17 marzo a Melbourne, chiusura l'1 dicembre ad Abu Dhabi. Il Gp di Shangai, in programma il 14 aprile sarà la gara numero 1000 della storia.

    – a cura di Datasport

    F1, Williams: Russell ufficiale per il 2019

    Il 2018 è stato un annus horribilis, e per il 2019 è programmata la ricostruzione del team. Il primo tassello si chiama George Russell, ufficializzato come pilota per il team di Grove nella prossima stagione. Il talentino di casa Mercedes corona così il sogno di debuttare in F1, e sarà il terzo

    – a cura di Datasport

    F1, pochi posti liberi per il 2019

    E' stato un mercato piloti tra i più enigmatici ed incastrati degli ultimi anni, con notizie più o meno sorprendenti e scelte che si stanno protraendo ancora, ad indicare un movimento nel Circus come non si vedeva da anni. Questo per via che gli stessi sedili nei top team, quelli di Bottas,

    – a cura di Datasport

    F1, ha senso oggi avere un vivaio?

    La situazione al limite di Esteban Ocon, talentuoso pilota che rischia di finire fuori dal giro della F1, rispolvera una vecchia questione: ha senso, oggi, per i team di Formula 1, investire in un vivaio per giovani piloti? Senza la possibilità di effettuare test (la vera differenza con il passato,

    – a cura di Datasport

    F1, test Budapest: Ferrari, Leclerc è il più veloce

    Dopo il Gran Premio d'Ungheria per la F1 non è ancora tempo di andare in vacanza. A Budapest, infatti, è andato in scena il primo di due giorni di test con le scuderie che hanno dato spazio ai a diversi piloti emergenti. Dei piloti titolari presenti solo Bottas, Vandoorne, Verstappen e Stroll,

    – a cura di Datasport