Ultime notizie:

George Papandreu

    Tsipras, l'austero esecutore delle riforme greche

    Anche sotto il Partenone «si nasce incendiari e si muore pompieri». In queste poche righe è tracciata l'incredibile parabola politica del premier greco, Alexis Tsipras, nato come oppositore delle politiche di austerità volute dalla Troika e costretto a diventarne un fedele esecutore. Sono ormai

    – di Vittorio Da Rold

    Grecia, l'ex premier Papademos ferito da una bomba esplosa nella sua auto

    Atene ancora nel mirino delle forze che vogliono la destabilizzazione del Paese mediterraneo da sette anni in piena crisi del debito sovrano . Un pacco bomba è esploso tra le mani dell'ex premier Loukas Papademos, mentre si trovava in macchina insieme all'autista e un agente di scorta. L'esplosione

    – di Vittorio Da Rold

    Perché Atene non si è presa una pausa dall'euro

    Nei primi sei mesi di quest'anno - da quando a gennaio è arrivato al governo Syriza, partito di estrema sinistra e anti-austerity - la saga greca praticamente ha monopolizzato l'attenzione dei policy-maker europei.

    – di Daniel Gros

    Elezioni Grecia / George Papandreou (Movimento dei Socialisti democratici)

    Una rosa rossa in campo bianco con l'aggiunta di una fogliolina verde è il simbolo di Kinima (Movimento dei Socialisti Democratici), la nuova formazione messa in piedi all'ultimo momento dall'ex premier George Papandreou. Laureato in sociologia all'Università di Harvard, 63 anni, George Papandreu è

    From Grexit to the Bond of Change

    From "Grexit," or the risk of an exit of Greece from the euro, to its return to the sovereign bond markets. This is the meaning of the first sovereign issuance

    – Vittorio Da Rold

    Ted alza il sipario: parola ai visionari

    TedGlobal 2013 comincia domani. Ed è pensato per rovesciare il modo usuale di vedere il mondo. Il raduno di scienziati, tecnologi, imprenditori, designer,

    – di Luca De Biase

    Grillo propone un referendum sull'euro: decideranno gli italiani. Ha ragione?

    Circa un anno fa in Grecia fu avanzata l'idea di un referendum sulla permanenza nell'euro. Quel referendum, proposto dal socialista George Papandreu, non è mai stato fatto ma l'idea di Papandreu era questa: "I cittadini saranno chiamati a dire un grande sì o un grande no al nuovo accordo. Questo è un atto supremo di democrazia e di patriottismo per il popolo, che sarà invitato a decidere. Abbiamo il dovere di promuovere il ruolo e la responsabilità dei cittadini". A distanza di un anno si torna ...

    – Vito Lops

    Così la Commissione "indirizza" gli stati - 19/02/12

    BRUXELLES - Sarà a Roma mercoledì un gruppo di funzionari della Commissione Europea con il compito di aiutare le autorità italiane nella lotta contro la disoccupazione giovanile. L'iniziativa proposta dal presidente José Manuel Barroso in gennaio, e approvata dai governi dell'Unione, è un esempio di come l'intervento dell'esecutivo comunitario nelle politiche nazionali stia crescendo, in un contesto nel quale la cessione di sovranità, almeno per alcuni paesi, è palese. Il caso greco parla da sé....

    – Beda Romano

    Povera Grecia, poveri greci

    Povera Grecia, verrebbe proprio da dire. Oggi è un'altra giornata di scontri in piazza. La popolazione non ci sta. Non vuole subire un nuovo piano di austerity che dovrebbe essere approvato domenica e sta andando verso nuovi tagli agli stipendi e nuove tasse allargando probabilmente la spirale recessiva. Misure che si aggiungono a quelle già varate nel 2010 e nel 2011 e che stanno mandando gambe all'aria l'economia locale alla velocità dei neutrini. Basti pensare che a ottobre il tasso di disocc...

    – Vito Lops

1-10 di 38 risultati