Ultime notizie:

George Foreman

    Abbiamo toccato le stelle, il libro per ragazzi di Riccardo Gazzaniga

    Un libro sull'uguaglianza e la passione. Da far leggere ai ragazzi, +11 anni, ma non solo. L'età dell'attraversamento. Quella in cui varchi la soglia dell'infanzia e da lì ti affacci al fiordo dell'esistenza. Riccardo Gazzaniga, genovese, classe 1976, esordisce nella letteratura ragazzi con Abbiamo toccato le stelle (Rizzoli, ? 16). Da oggi in libreria. Sono 20 storie per altrettanti campioni quelle che racconta Gazzaniga, con un linguaggio asciutto, coinvolgente e apparentemente semplice, com...

    – Mauro Garofalo

    Il pugile che ha fatto Storia

    Per noi adolescenti era Cassius Clay. E lo fu a lungo, finché, nel 1965, non si fece musulmano e divenne Muhammad Alì, portando tutti noi, in questo modo, in un mondo lontano di cui sapevamo ben poco. Clay apparve alla tv - in bianco e nero, ovviamente - come candidato al titolo dei pesi massimi

    – di Luigi Sampietro

    Mai nascondersi, mai arrendersi: la sua lezione

    Per comprendere l'importanza di Muhammad Alì-Cassius Clay basta fare il confronto tra la sua vita, la sua parabola mediatica, con la vita e la figura sciagurate di Mike Tyson. Nella lampante differenza tra i due grandi campioni dei pesi massimi sta tutta la grandezza unica di Alì, come pugile e

    – di Michele De Mieri

    Addio al grande Muhammad Alì, cancellò coi pugni l'umiliazione delle catene

    «Lasciammo l'Africa in ceppi, ferri e catene. Ora torniamo in un'aura di splendore e di gloria scintillante». Così dice nel 1974 l'afroamericano Don King appena giunto in Zaire, dove gli è riuscito d'organizzare l'incontro del secolo, quello tra George Foreman e Muhammad Alì. A raccogliere queste

    – di Roberto Escobar

    Sport in lutto: è morto Muhammad Ali, icona del Ventesimo secolo

    E' morto Muhammad Ali. L'ex pugile, campione del mondo dei pesi massimi e oro olimpico a Roma 1960, leggenda e icona della boxe e dello sport mondiale si è spento nella notte in un ospedale di Phoenix, in Arizona: aveva 74 anni e dal 1984 soffriva del morbo di Parkinson, malattia che ne ha segnato

    – a cura di Datasport

    Beauté Congo: un secolo d'arte africana

    Stivaletti color oro, camicie bicolore e borse di coccodrillo. I sapeur di Francia si presentano in grande spolvero alla Fondation Cartier di Parigi che li celebra nella mostra Beauté Congo dedicata a quasi un secolo di arte congolese. I sapeur sono i membri della Sape (Société des Ambianceurs et

    – di Arianna Garavaglia

    Tra Mayweather e Pacquiao in palio l'unico mondiale degno di questo nome

    Da qualche tempo a questa parte nel triste panorama del pugilato contemporaneo ci sono in circolazione due soli pugili degni di figurare nelle classifiche all time del loro sport: Floyd Mayweather e Manny Pacquiao. In teoria ce ne sarebbe un terzo, il peso massimo Wladimir Klitschko: del quale non

    – Mattia Losi

1-10 di 19 risultati