Ultime notizie:

George Eliot

    Il piano dell'opera

    14 giugno 2016#01INFLAZIONE MONETA E TASSIDobbiamo avere paura dell'inflazione? O della deflazione? Come si crea la moneta? Qual è il ruolo della banche centrali?Perché l'euro?Un giorno spariranno i contanti?

    L'America e il suo demone

    Il canone americano è il titolo dell'ultimo volume di Harold Bloom, appena uscito da Rizzoli e accompagnato - da noi, così come in America e Gran Bretagna - da uno sciame di commenti e interviste di gente che, salvo qualche eccezione, deve aver pensato bastasse scorrere l'indice e poche pagine per

    – Luigi Sampietro

    Perché Bassani non è Liala

    Nel 1991 Bassani aveva cambiato casa, a Roma. Era andato a vivere in un appartamento di Trastevere, insieme a Portia Prebys. Prima di uscire per la consueta

    #Dopo Morto

    h, come si diventa preziosi, in Italia, dopo la morte! Non vedo l'ora di estinguermi, per essere commemorato, descritto, lodato, eccetera: per sapere

    – Gianfranco Ravasi

    Se la scrittrice è contro la centrale

    Come era accaduto a metà '800, molti intellettuali si schierano contro il cambiamento della società. Centocinquant'anni fa in Inghilterra persone di cultura come John Ruskin o George Eliot si schierarono a fianco degli aristocratici e del lumpenprolätariat straccione nel denunciare il «vandalismo

    Londra, mausoleo immobiliare per super ricchi

    Dopo che l'ex sindaco di New York Michael Bloomberg ha acquistato per 16 milioni di sterline una dimora storica nella zona di Chelsea a Londra (appartenuta a George Eliot e situata in una via privata), il New York Times ha attaccato la capitale inglese, diventata meta di acquisti immobiliari da tutto il mondo. Una domanda che ha creato una forte pressione sui prezzi (nelle vetrine delle agenzie immobiliari di South Kensington e' usuale vedere annunci di appartamenti di 60-70 metri quadrati che c...

    – Paola Dezza

    Il trionfo della tecnica trasforma le collezioni

    Che viviamo a fare se non per renderci la vita meno complicata a vicenda? La passione per i segnatempo di George Eliot, è evidente, non era neanche

    – di Augusto Capitanucci e Diego Tamone

    Il denaro in letteratura

    La storia di Harriet Martineau, scrittrice dell'Ottocento che nei suoi racconti spiegava l'economia facendo parlare i personaggi

    – Fabrizio Galimberti

    storia. quando la paura del treno scatena rivolte e sabotaggi. è il 1830.

    (ho tratto l'immagine qui sopra dal film the general (in italiano: come vinsi la guerra) di buster keaton, 1926). intellettuali possidenti braccianti: insieme, alleati contro la ferrovia. quel treno distruggerà la valle.quel treno non serve.quel treno uccide.sassate contro chi lavora alla costruzione della linea.proteste a non finire.macchinari sabotati.libri di denuncia.quest'opera è inutile, non avrà successo, è un danno sicuro. uso il presente storico, come se fosse oggi.la vicenda che racc...

    – Jacopo Giliberto

1-10 di 17 risultati