Ultime notizie:

George Bernard Shaw

    Mosca: ecco la vera storia del Metropol, l'hotel delle spie

    Da Rasputin a Michel Jackson, da Marlene Dietrich a Mao, da Lee Oswald a Barack Obama, passando per membri del Politburo, oligarchi e boss della mafia russa: Gianluca Savoini è solo l'ultimo della lunga gallery di ritratti che hanno popolato il più celebre hotel di Mosca, a due passi dal Bolshoi. Ecco cosa racconterebbero i muri dell'albergo se potessero parlare

    – di Enrico Marro

    Pil, Boccia: «Recuperare il terreno perduto ripartendo dal Mezzogiorno»

    Ripartire dal Mezzogiorno per imprimere un'accelerazione alla crescita del Paese. E' questo il richiamo del presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, interpellato a margine del convegno a Napoli dedicato a "Le vie di sviluppo", organizzato da Confindustria e dall'Unione industriali di Napoli, in

    – di Nicoletta Cottone

    La società 2.0 e le élites del sapere

    Le trasformazioni delle libere professioni sono specchio di quelle della società e dell'economia, sempre più guidate dall'ambientazione globale, seppur a partire dai percorsi storici, dalle path dependences di ciascun Paese. Sono a tal punto rilevanti da costituire una forza propulsiva dell'attuale

    – di Carlo Carboni

    Ritratti nobili di Troubetzkoy

    Tre anni fa il destino del Museo del Paesaggio di Verbania sembrava segnato. Giudicato inagibile il palazzo gentilizio che lo ospita dal 1914 (cinque anni dopo che fu fondato, con altro nome, da un erudito locale innamorato delle bellezze del Verbano), era del tutto privo dei fondi necessari per

    – di Ada Masoero

    Siti Unesco, bellezze d'Irlanda

    Isole Skelling, isolamento monastico«Un luogo incredibile, impossibile, folle; fa parte del nostro mondo dei sogni». Così George Bernard Shaw, drammaturgo irlandese, descriveva le isole Skelling: la piccola e sempre disabitata Little Skelling e Skelling Michael.Le isole, al largo delle coste della

    – di Arianna Garavaglia

    La «bellezza» come motore della crescita

    «Bella», «bellezza», «cultura» sono le parole nuove, e ricorrenti, che Vincenzo Boccia ha usato - introdotto da un filmato sulla creatività, le competenze e il patrimonio artistico e industriale italiani - nel suo discorso d'insediamento al vertice di Confindustria. Aggiungiamo le citazioni di un

    – Guido Gentili

1-10 di 48 risultati