Aziende

General Motors

General Motors (GM) è una casa automobilistica americana che comprende i marchi Chevrolet, Buick, GMC, Cadillac, Opel/Vauxhall (vendute al gruppo francese PSA il 6 marzo 2017), Holden, Baojun, Wuling, e Jiefang.

Il quartiere generale è a Detroit (Michigan) eil gruppo è quotato a Wall Street. Il ceo del gruppo è da marzo 2014 Mary Barra. Fondata nel 1908 la General Motors è uno dei più importanti gruppi automobilistici mondiali è stata tra le prime aziende statunitensi per fatturato e capitalizzazione (nel 2017 si posiziona al 135° posto ). Impiega 225.000 dipendenti ed è il terzo costruttore mondiale di auto dopo Volkswagen e Toyota .

Ultimo aggiornamento 06 marzo 2017

Ultime notizie su General Motors

    Uber in Borsa, per le banche d'affari vale fino a 120 miliardi di dollari

    Lo sbarco in Borsa più annunciato di sempre alimenta ancora l'hype. Uber, la società californiana di trasporto privato che conta 75 milioni di utenti e tre milioni di autisti in 65 paesi (e oltre 600 città), ha ricevuto in settembre proposte per la quotazione da Goldman Sachs e Morgan Stanley. Le

    – di Alberto Annicchiarico

    GM e Honda insieme per la guida autonoma con 2,75 miliardi di dollari

    La giapponese Honda deciso di investire 2,75 miliardi di dollari in GM Cruise Holdings, la divisione del produttore americano di auto General Motors dedicata alla guida autonoma. ... Con questa operazione, Honda arriverà ad avere una quota del 5,7% in GM Cruise, la cui valutazione è stimata in 14,6 miliardi. ...di dollari in GM Cruise (in questo caso SoftBank avrà una quota in Cruise del 19,6%).

    – di M.Cia.

    Come è cambiata la catena del valore dell'industria dell'auto Usa

    La grande maggioranza della produzione dell'automotive canadese e messicana vanti marchi statunitensi quali General Motors e Ford: non sorprende, dunque, che rispettivamente il 40% e il 23,3% del valore aggiunto di queste industrie derivi da sub-prodotti originari degli Usa.

    – Infodata

    «Schianto» e ricette diverse in Europa e Usa

    La perplessità di fondo - sulla capacità di tenuta di una società sottoposta a un processo di reindustrializzazione condivisa, pur con altri mezzi e con altri stili, da Donald Trump - si riflette per esempio in uno dei passaggi essenziali di questa mitopoietica, il SuperBowl del febbraio 2014, quando Chrysler - tornata in attivo, come General Motors, l’anno prima - trasmette uno spot sulla rinascita sua, di Detroit e dell’America, manifatturiera ma non solo.

    – di Paolo Bricco

    Quanto guadagnano ogni secondo le più grandi aziende del mondo?

    Quanto guadagnano le più grandi aziende del mondo? Noi di InfoData abbiamo raccolto i dati riguardanti le prime 25 aziende a livello mondiale, in riferimento al reddito netto ottenuto nel 2016. Oltre a classificarle in base ai loro guadagni siamo andati alla ricerca di una stima che fosse il più possibile significativa. Il risultato della somma  dei profitti è 24 mila e 84 dollari. Non stiamo parlando di guadagni annuali o trimestrali. Il dato è infatti stato aggregato al secondo. Nella grafica...

    – Filippo Mastroianni

    Le vie divergenti di Tesla e Ford verso la mobilità del futuro

    Il traguardo è stato differito di mese in mese, inducendo uno sconcerto crescente, fino a mettere in dubbio la capacità di Musk di produrre su scala industriale, ciò che ha incrinato le quotazioni di Tesla, in grado precedentemente di superare il valore di Ford e di insidiare il primato di General Motors nell’auto americana.

    – di Giuseppe Berta

    General Motors

    Nel panorama del settore automotive General Motors è l'unico schieramento a essere capitanato da una donna: Mary Barra.

1-10 di 2018 risultati