Ultime notizie:

Gela

    Caos toghe, rigettata la richiesta di Palamara: nessuna ricusazione

    La sezione Disciplinare ha rigettata la richiesta di ricusare Davigo e Ardita. Nel pomeriggio l'udienza contro il pm di Roma Luca Palamara, per il quale è stato chiesto la sospensione dalle funzioni e dallo stipendio. Procede l'indagine penale a Perugia, dove è indagato di corruzione e rivelazione del segreto.

    – di Ivan Cimmarusti

    Incidenti, il pedone non ha sempre ragione. Ecco quando è colpa sua

    Il pedone non ha sempre ragione. Lo ha stabilito la giurisprudenza che negli ultimi tempi ha allargato le maglie della responsabilità di chi attraversa senza guardare per parlare al cellulare o lontano dalle strisce pedonali. Tutti comportamenti che contribuiscono a causare gli incidenti e ad

    – di Marisa Marraffino

    «Governo immobile sullo sviluppo della Sicilia»

    Il governo nazionale non sembra molto interessato allo sviluppo della Sicilia. E' questo il messaggio che passa in questa lunga intervista che il governatore siciliano Nello Musumeci, 64 anni, da novembre 2017 alla guida della giunta dell'isola ha rilasciato nell'ambito di un Forum organizzato

    – di Nino Amadore

    Bufera procure, Ermini lascia il Disciplinare sul pm Palamara

    Il vice presidente del Csm non presiederà la sezione disciplinare che il 2 luglio prossimo deve decidere sulla richiesta del pg della Cassazione Riccardo Fuzio di sospendere dalle funzioni e dallo stipendio il pm Luca Palamara

    – di Ivan Cimmarusti

    Termini Imerese, accordo raggiunto sulla cassa integrazione

    Accordo raggiunto a Roma tra la Regione siciliana e i ministeri del Lavoro e dello Sviluppo economico sulla Cassa integrazione per i 690 lavoratori dell'ex stabilimento Fiat di Termini Imerese. La conferma arriva con una nota dei ministeri del Lavoro e dello Sviluppo economico e chiude un paio di

    – Nino Amadore

    Csm nella bufera: quattro addii e un autosospeso

    Dopo Luigi Spina, Gianluigi Morlini e Antonio Lepre, anche Corrado Cartoni si dimette dal Consiglio superiore della magistratura. Resta in sella Paolo Criscuoli, autosospeso e appoggiato da Magistratura indipendente, in rotta di collisione con le altre correnti e con l'Associazione nazionale

    – di Ivan Cimmarusti

    Toghe, Palamara respinge le accuse di corruzione: mai piegato a fantomatici interessi

    Luca Palamara assicura di non aver «mai piegato» la sua funzione «a fantomatici interessi». L'ex consigliere del Csm prova a rilanciare per respingere le accuse di corruzione e rivelazione del segreto, reati ipotizzati dai pm di Perugia che lo ritengono legato al faccendiere Fabrizio Centofanti,

    – di Ivan Cimmarusti

    Nomine, così è montato lo «scandalo» al Csm

    Un «centro di potere» per decidere le nomine esternamente al Csm, l'organo di autogoverno della magistratura. Attorno a questo ruota lo scandalo che sta investendo il Consiglio e che ha già portato 5 consiglieri a lasciare l'incarico. Attualmente risultano in carica al Csm 11 togati e 5 laici (lo

    – di Ivan Cimmarusti

    Auto a idrogeno, Toyota ed Eni rilanciano la sfida delle elettriche fuel cell

    Toyota ed Eni annunciano l'avvio di una collaborazione per accelerare la diffusione delle stazioni di rifornimento e delle vetture elettriche alimentate a celle a celle a combustibile. Torna cosi ad aprirsi l'ipotesi dell'idrogeno e delle celle a combustibile. A margine dell'ultima tappa del giro

    Caso Palamara, si autospende da Anm. Salvini: urgente riforma giustizia

    Si è dimesso dal Csm il consigliere Luigi Spina, capogruppo di Unicost a Palazzo dei Marescialli, indagato dalla Procura di Perugia per rivelazione di segreto d'ufficio e favoreggiamento personale nell'ambito dell'inchiesta sull'ex presidente dell'Anm Luca Palamara, accusato di corruzione. Ieri

    – di Ivan Cimmarusti

1-10 di 964 risultati