Ultime notizie:

Gasjeans

    I due spiragli delle vertenze venete: Speedline e Gas Jeans

    Due vertenze iniziate nel modo peggiore - l'annuncio, in entrambi i casi, della chiusura decisa dalla proprietà - e ora tornate sui binari di una trattativa che vuole impedire la perdita di produzione e posti di lavoro (centinaia). Speedline al tavolo Quando, a inizio dicembre, il gruppo svizzero Ronal ha comunicato la volontà di cessare l'attività dello stabilimento Speedline nella frazione di Tabina, a Santa Maria di Sala (Venezia) entro la fine del 2022 per delocalizzare la produzione all'est...

    – Barbara Ganz

    Due possibili acquirenti per Gas Jeans (e i clienti sostengono il marchio)

    Ci sono degli spiragli nella vicenda Grotto-Gas Jeans di Chiuppano, Vicenza, azienda che sembrava destinata ormai diretta al fallimento dopo la bocciatura del piano concordatario da parte del fondo DeA Capital. Proprio il fondo, in un documento di cui il sole 24 Ore è entrato in possesso, si dice pronto a "supportare i due investitori nelle modalità che riterranno opportune, se i numeri del business lo consentiranno ancora". Una precisazione che tiene conto di una situazione non facile e che si...

    – Barbara Ganz

    I dipendenti creano una cooperativa per gestire al meglio il welfare aziendale

    Un esempio pratico: un conto è dare una certa cifra al dipendente che può spenderli in spese dentistiche, un altro è gestire un pacchetto di servizi per un numero superiore di persone. Con la stessa cifra, magari, si ottiene la pulizia dei denti anche per i figli, ed è solo un caso fra i molti possibili. Ecco spiegato come e perché sta nascendo un modello innovativo, capace di fare da capofila a NordEst - terra dove il welfare aziendale ha alle spalle anni di esperienza e innovazione - e a li...

    – Barbara Ganz

    Ecco i vincitori del Premio Web Italia 2011

    Fino a qualche anno fa il dubbio delle aziende era se fare o meno un sito internet, oggi quella fase è decisamente superata. Riflessioni, aspirazioni e

    – di Luca Salvioli

    L'orlo dei jeans

    Milano in questi giorni per me è pericolosissima: ci sono molti negozi di abbigliamento ancora aperti e nelle vetrine vengono pubblicizzati grandi sconti. Perdipiù sono deliziosamente vuoti all'interno. Io non amo le folle e gli sgomintamenti, quindi in questo periodo sono super invogliata a entrare nei negozi. Oggi ho comprato due paia di jeans da Gas: un paio li avevo visti in vetrina, gli altri me li ha consigliati un abile commesso. Sarebbero perfetti, pronti da indossare, della pesantezza g...

    – Giulia Crivelli