Ultime notizie:

Gaetano Vecchione

    La fuga di 200mila laureati al Nord, così il Sud ha perso 30 miliardi

    Se negli anni cinquanta e sessanta si emigrava al Nord con la valigia di cartone oggi lo si fa con una laurea in tasca. Dal 2000 sono stati almeno 200mila i giovani laureati che hanno lasciato il Meridione per trovare casa e lavoro da Roma in su. Un brain drain per il Sud (e brain gain per il Nord)

    – di Marzio Bartoloni

    Studenti emigrati, l'esodo dei 40mila

    I CASI LIMITE - Ogni anno l'Emilia Romagna aumenta del 46% la propria popolazione universitaria, la Basilicata ne perde circa il 61%

    – Vera Viola