Ultime notizie:

Gaetano Salvemini

    Quando eravamo liberali e socialisti. Storie di bella politica

    L'ultimo libro di Guido Compagna edito da Rubbettino in libreria da pochi giorni prima che scattasse il lockdown è un omaggio a quella cultura politica allenata dalle colonne della rivista Nord Sud del padre Francesco

    – di Gerardo Pelosi

    L'Italia ha un un grosso problema: gli italiani

    Non se ne esce: il paese vive di rendita e non cresce. I professori pontificano e i giovani espatriano. Mafia e corruzione sono tasse. Produttività e professionalità sono basse. Il rapporto tra i poteri va ricalibrato. La legge elettorale è inadeguata...

    – di Alessandro Magnoli Bocchi*

    Un auspicio per il prossimo decennio: l' Italia si trovi un terapeuta. Bravo

    Anche se voi vi credete assolti Siete lo stesso coinvolti ? Fabrizio De André, Storia di un impiegato, 1973 Fabrizio De André[/caption] Figura 1. 16 maggio 1991, edicola della stazione FS di Cremona Fonte: Archivio Corriere della Sera I primi dubbi. Giovedì 16 maggio 1991 il giornale costava 1.200 lire e sporcava le mani d'inchiostro. Entrando in stazione scoprii che l'Italia era diventata la quarta potenza mondiale (Figura 1)[i]. A occhio sembrava una bizzarria statistica, ma Andre...

    – Alessandro Magnoli Bocchi

    Il ministro Fioramonti e la storia a scuola

    Il ministro dell'istruzione Fioramonti ha rilasciato venerdì scorso (25 ottobre) un'intervista sull'insegnamento della storia in cui non si sa se sono più imbarazzanti le domande dell'intervistatrice o le risposte del ministro.

    – di Mauro Piras

    I mille giorni del Polo del '900

    L'istituzione culturale torinese che si occupa dello studio del Novecento è entrata nel suo quarto anno di attività. Aperto nel 2016 presso i Quartieri Militari Juvarriani di Torino, il Polo del '900 oggi accoglie al suo interno un museo, un cinema, sale espositive, aule didattiche, sale conferenza

    – di Roberta Capozucca

    L'Unità a Lele Mora, anzi no: è giallo sulla vendita (e Sapelli insorge in Tv)

    Come diceva il poeta? «Con l'incoscienza dentro al basso ventre e alcuni audaci, in tasca l'Unità, la paghi tutta, e a prezzi d'inflazione, quella che chiaman la maturità». Poeta o cantante? Fate voi: era Francesco Guccini, comunque. C'è grossa crisi. Identitaria, prima che economica: l'Unità, il

    – di Francesco Prisco

    Mafie ed economia: perché se ne parla poco in campagna elettorale?

    In un recente video su Econotube abbiamo provato ad interrogarci sul perché il tema della lotta alle mafie sia quasi assente dal dibattito elettorale, nonostante interessi molto - tra le altre cose - il corretto funzionamento di un'economia di mercato. L'impressione generale che traspare è abbastanza eloquente, nonostante qualche differenza. Passando in rassegna i programmi delle forze politiche più accreditate (per chi volesse verificare e approfondire, sono tutti disponibili sul sito del Mini...

    – Francesco Bruno

    Un clima conformista e rancoroso mina la democrazia liberale

    A proposito del blitz dei 13 neofascisti del Veneto Fronte Skinhead nell'associazione pro migranti "Como senza frontiere", intellettuali e politici di destra, oltre a ridimensionare la gravità dell'episodio, hanno sostenuto che «l'abitudine a interrompere, lezioni, assemblee, lavori è tipicamente

    – di Salvatore Carrubba

    Intellettuali da «instant-book»

    Carmine Donzelli è rimasto uno degli ultimi editori italiani. O almeno uno degli ultimi editori su scala nazionale, poiché la provincia abbonda - fortunatamente - di cosiddetti piccoli editori. Editore, Donzelli è rimasto nel senso etimologico della parola. Dal latino ed?re: «Metter fuori,

    – di Sergio Luzzatto

1-10 di 55 risultati