Ultime notizie:

Gabriele Villa

    Equity crowdfunding, non servirà più il notaio né il commercialista

    Investimenti diretti in società non quotate risparmiando tempo e denaro. Sarà possibile grazie all'accordo tra Directa Sim e CrowdFundMe che consentirà di bypassare notai e commercialisti. Infatti il portale di equity crowdfunding specializzato in retail ha dato mandato al broker online per

    – di Alessia Maccaferri

    Esselunga, primo bond e via al riassetto

    Il consiglio di amministrazione di Esselunga lancia un bond da 900 milioni, della durata fino a dodici anni, per rimborsare il prestito bancario acceso prima dell'estate per acquisire il 67,5% di La Villata Partecipazioni, società che possiede 83 immobili strumentali alle attività del marchio della

    – Carlo Festa

    Esselunga, ok Cda al bond da 900 milioni

    Via libera dal Cda di Esselunga al prestito obbligazionario per rimborsare il prestito bancario acceso prima dell'estate per acquisire il 67,5% di La Villata Partecipazioni, la società che possiede 83 immobili strumentali alle attività del marchio della grande distribuzione: operazione che era

    – di Carlo Festa

    Mediobanca, un cda da public company

    Un consiglio di amministrazione più snello con diversi nomi nuovi, tra i quali quelli dell'ex numero uno di Telefonica César Alierta e dell'ex presidente di Mps Massimo Tononi, e un patto rinnovato per due anni ma potenzialmente destinato allo scioglimento, grazie a una finestra di disdetta

    – Laura Galvagni

    Mediobanca, nella lista del patto per il nuovo cda Alierta e Tononi

    Ci sono Cesar Alierta e Massimo Tononi nella lista dei 15 candidati al cda che saranno proposti dal patto di sindacato di Mediobanca all'assemblea del 28 ottobre e che è stata approvata oggi dai pattisti. Oltre al presidente della banca Renato Pagliaro, all'ad Alberto Nagel e al dg Francesco

    – di Giuliana Licini

    Esselunga aumenta i ricavi e apre nuovi negozi

    Esselunga non perde smalto senza il fondatore. La catena della grande distribuzione italiana ha chiuso il 2016 con vendite (a rete corrente) in crescita del 3,1% a 7,5 miliardi di euro. In rallentamento rispetto al 4,3% del precedente esercizio. A parità di negozi e considerando il taglio dei prezzi dell'1,1%, i ricavi sono in sostanziale equilibrio, in media con il mercato. Tuttavia il margine operativo lordo è salito (per il secondo anno consecutivo) da 626 a 661 milioni mentre sono in calo, p...

    – Emanuele Scarci

1-10 di 19 risultati