Ultime notizie:

Gabriele Finaldi

    National Gallery: generare risorse proprie per il 50% entro il 2022-23

    LaNational Galleryvuole aumentare la sua indipendenza economica ed arrivare a generare un autofinanziamento del 50% entro il 2022-23. Per realizzare questo ambizioso obiettivo spinge sullo sviluppo di nuove iniziative digitali, nuove opportunità commerciali (con la National Gallery Company) e

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    Monocromi sì, ma di tutti i colori

    Di mostre se ne aprono cento al giorno, ma non capita mai che chi le visita vi entri come spettatore e ne esca come "oggetto" e protagonista, egli stesso, della mostra che sta finendo di vedere. Mai, o quasi. Questa inedita metamorfosi da osservatore a osservato è infatti la sorprendente esperienza

    – di Salvatore Settis

    Gabriele Finaldi

    Nato a Londra nel 1965 da padre napoletano, è direttore della National Gallery di Londra dal 2015. Nel museo inglese ha già lavorato dal 1992 al 2002 come curatore e responsabile della collezione di quadri italiani e spagnoli. Dal 2002 al nuovo incarico è stato vice-direttore del Prado, dove ha

    Alla National Gallery i capolavori italiani riminesi

    Il successo dell'intervento dell'American Friends of National Gallery e, dietro le quinte, dell'azione dell'allora direttore del museo, Sir Nicholas Penny, ora sarà evidente a tutti: il dittico «Vita della Vergine e altri Santi» di Giovanni da Rimini dal 14 giugno e fino all'8 ottobre sarà esposto

    – di Marilena Pirrelli

    Franceschini presenta a Londra la riforma dei musei, piano del Governo per la letteratura italiana

    La riforma dei musei in Italia e i risultati raggiunti fanno scuola in Gran Bretagna, mentre il Governo prepara un piano per promuovere l'interesse verso l'Italia attraverso la letteratura. Nel corso della visita istituzionale a Londra, il ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini (nella foto) ha incontrato i direttori di alcune tra le principali istituzioni culturali britanniche, per illustrare l'evoluzione della riforma del sistema museale italiano, come spi...

    – Vincenzo Chierchia

    Gli impressionisti d'Australia alla National Gallery

    La National Gallery di Londra "apre una finestra sull'anima dell'Australia", per usare le parole del direttore Gabriele Finaldi, con la prima mostra mai dedicata in Europa agli impressionisti australiani. Con una mossa inusuale e coraggiosa, la galleria dedica spazio alla riscoperta di un gruppo di

    – di Nicol Degli Innocenti

    Caravaggio, che fortuna!

    Ci troviamo di fronte a una superba sequenza di bellissimi dipinti del primo Seicento europeo. Questa è la prima impressione che si ha visitando la mostra Beyond Caravaggio allestita alla National Gallery di Londra fino al 15 gennaio 2017. La seconda constatazione è che la mostra si possa godere e

    – di Marco Carminati

    Apre Frieze, una e trina

    C'è un modo solo, per una fiera d'arte contemporanea in espansione di riuscire nell'allargamento senza rischiare l'afflosciamento: lavorare sul proprio status di piattaforma culturale. Nata "di nicchia" (con un numero limitato ed esclusivo di gallerie che trattano artisti viventi), ampliatasi

    – di Pia Capelli

    Stati generali degli Amici dei Musei

    Domani 5 settembre direttori di musei internazionali, mecenati e presidenti di associazioni che supportano il patrimonio culturale, saranno accolti nelle Gallerie degli Uffizi dal direttore Eike Schimdt e dalla presidente dell'Associazione Amici degli Uffizi Maria Vittoria Colonna Rimbotti, insieme

    – di - M. Carminati

1-10 di 25 risultati