Ultime notizie:

Funda

    Lettera aperta a un direttore di task force per il Recovery Fund

    Osservando la realtà economica e sociale italiana muovere delle critiche risulta spesso più facile che fare delle proposte. Per questo motivo, non di rado chi analizza ed evidenzia le disfunzioni del nostro paese viene tacciato di eccessivo pessimismo e accusato di non fornire alcuna indicazione costruttiva. In questo breve post proverò a fornire delle proposte su un tema abbastanza caldo come quello del corretto impiego delle risorse derivanti dal Recovery Fund. Immaginiamo di scrivere una let...

    – Massimo Famularo

    L'argento, green e tecnologico, adesso corre più dell'oro

    L'oro è ormai a un passo dal record storico, ma il rally dell'argento è diventato davvero esplosivo: il metallo - usato nei pannelli solari e nelle reti 5G - si è apprezzato del 70% da marzo e ha superato 21 dollari l'oncia, ai massimi dal 2014

    – di Sissi Bellomo

    Ue, 55 miliardi aggiuntivi in tre anni per la politica di coesione

    I primi cinque miliardi disponibili subito arrivano da modifiche al Quadro finanziario pluriennale 2014-2020. Gli altri 50, da spendere entro il 2022, saranno finanziati con le emissioni di titoli comuni europei. Serviranno a finanziare le spese per sanità, misure sociali e aiuti per le imprese. Focus su green, digitale. Fondo sociale e Fead a sostegno dell'occupazione giovanile e degli indigenti

    – di Giuseppe Chiellino

    Dialogo tra Unione europea, Germania e Italia: effetto Lost in translation?

    La realtà è soggettiva? a volte. Le comunicazioni tra l'Italia e la UE possono avere fraintendimenti? a volte. E' possibile che vi siano stati fraintendimenti tra i nostri rappresentanti e gli altri leader europei? Gli attori europei Parliamo prima di tutto dei principali attori europei. Personalmente mi piace pensare che, quando messi alle strette, gli uomini, come qualunque altro animale, reagiscano in modo immediato e istintivo. Di qui si può osservare la vera indole di un essere umano. Se, m...

    – Enrico Verga

    Perché il virus ha fatto esplodere lo spread azionario tra Usa ed Europa

    Da inizio anno Wall Street perde il 13% mentre l'Europa il 25%. Il recente rimbalzo sta premiando più gli Usa che il Vecchio Continente. I motivi di un ritardo che viene da lontano e che ha visto Wall Street raddoppiare il valore dal 2007 mentre l'Europa è ancora in rosso

    – di Vito Lops

1-10 di 84 risultati