Ultime notizie:

Fumetto

    RIPRENDE "ANNI MOLTO ANIMATI"

    Dal 21 maggio ha riaperto al pubblico la mostra ANNI MOLTO ANIMATI presso i Musei civici di Modena. Ovviamente si accede su prenotazione ed è obbligatorio indossare le mascherine (e magari anche i guanti in lattice per sfogliare i simpatici flip-books). Con una sezione in più di vignette d'autore a tema "Virus", riapre la mostra dedicata alla storia del fumetto e dell'animazione modenese dagli anni Cinquanta agli anni Novanta. Attraverso i più famosi personaggi del teatrino televisivo di Ca...

    – Luca Boschi

    OMAGGIO A CARL BARKS E INTERVISTA A DON ROSA a SPECIALE WONDERLAND: L'UOMO DEI PAPERI

    In sostanza: Martedì 19 maggio, in seconda serata, Rai4 (canale 21 del digitale terrestre) propone una puntata speciale del magazine Wonderland dedicata all'universo a fumetti dei Paperi Disney: un omaggio al grande Carl Barks, creatore di Zio... ...l'immaginario a fumetti di Barks e quello dei grandi classici di Hollywood.

    – Luca Boschi

    Fare business in Giappone dopo il Covid: il piano del sistema-Italia

    Non si demorde neanche sul fronte del turismo: oggi è bloccato ma viene assicurato che al settore verrà dedicata ampia attenzione nei prossimi mesi, sulla scia delle mosse dei nei mesi scorsi, come ad esempio la collaborazione con il colosso giapponese dell'editoria Kadokawa con l'obiettivo di promuovere e valorizzare l'immagine dell'Italia e l'offerta turistica del nostro Paese attraverso video e immagini ispirati al fumetto (manga) e all'animazione (anime) giapponesi: una campagna...

    – di Stefano Carrer

    Nel nome di Sergio Leone

    Per visitarla, dovete sfogliare le pagine del fumetto omonimo di Will Eisner, pubblicato nel 1995, forse il miglior testo divulgativo sul tema della gentrificazione e su come i vecchi residenti di un quartiere vedano i nuovi come pericolosi invasori.

    – di Marco Villa

    Care aziende, se volete fare business preparatevi alla guerra

    Il principio di Vegezio, poi ripreso da Cicerone, Napoleone, nei fumetti e dal cinema, ha trovato il suo apice nella Guerra Fredda, di fatto non combattuta, non basata su un patto di non aggressione ma sventata grazie alla parità di armi offensive che è stata mantenuta con il più grande sforzo bellico e logistico, con giganteschi investimenti e colossale dispiegamento di risorse da parte di entrambe i contendenti.

    – Econopoly

    Il fumetto di Nate Silver per dire "no" alle previsioni sullo sviluppo della pandemia

    Per spiegare ai lettori del suo blog FiveThirtyEight.com perché, Nate Silver ha scelto di affidarsi ad un fumetto. ... Il fatto, spiega il fumetto, è che il numero dei morti dipende dalla popolazione di suscettibile, dal tasso di infezione e da quello di letalità. ... In altre parole, conclude il fumetto-trattato di epidemiologia, è come se si dovesse cucinare una torta seguendo una ricetta che contiene un elenco di ingredienti variabili da aggiungere in quantità non specificate.

    – Infodata

    Un fumetto per dire "no" alle previsioni sullo sviluppo della pandemia.

    Per spiegare ai lettori del suo blog FiveThirtyEight.com perché, Nate Silver ha scelto di affidarsi ad un fumetto. ... Il fatto, spiega il fumetto, è che il numero dei morti dipende dalla popolazione di suscettibile, dal tasso di infezione e da quello di letalità. ... In altre parole, conclude il fumetto-trattato di epidemiologia, è come se si dovesse cucinare una torta seguendo una ricetta che contiene un elenco di ingredienti variabili da aggiungere in quantità non specificate.

    – Riccardo Saporiti

    GENE DEITCH, GOOD BYE!

    E' il padre di Kim Deitch, Simon Deitch e Seth Deitch, che sono artisti e scrittori di spicco nell'ambito dei comics underground e nei movimenti di fumetti alternativi.

    – Luca Boschi

1-10 di 1445 risultati