Ultime notizie:

Ftse-Mib

    Borse europee appese alla Brexit, Piazza affari riparte dalle banche

    Clima di incertezza sui mercati europei, dove a dominare ancora una volta è stata la Brexit mentre a Bruxelles sono in corso febbrili trattative in extremis per un accordo. Le dichiarazioni caute del negoziatore Ue Barnier non segnano ancora la svolta che i mercati si aspettavano. Wall Street in calo, deludono le vendite al dettaglio

    – di Chiara Di Cristofaro ed Enrico Miele

    Borse guardano con ottimismo a Brexit e trimestrali Usa, Milano chiude in volata

    I listini puntano su un'intesa tra Londra e l'Unione Europea dopo le parole del negoziatore Ue Barnier. Bene i conti di Jp Morgan e Citigroup, delude Goldman mentre il Fondo Monetario internazionale taglia le stime di crescita globali ai minimi dal 2008. Piazza Affari ai massimi da giugno 2018

    – di Chiara Di Cristofaro e Cheo Condina

    Borse caute in attesa di sviluppi Usa-Cina. A Piazza Affari vola Gedi

    La società editoriale è balzata dopo l'offerta presentata dalla Romed di Carlo De Benedetti, rispedita però al mittente dall'azionista Cir. Vendite su Tenaris (-2,6%), a causa del calo dell'attività di trivellazione negli Usa, oltre che del greggio debole. Spiccano Juventus (+3,9%) e Amplifon (+2,5%). Petrolio debole, in lieve calo lo spread

    – di Eleonora Micheli e Paolo Paronetto

    Quel «profumo d'intesa» che ha eccitato le Borse mondiali

    Potremmo ciamarlo «profumo d'intesa». Perché sono bastati l'odore di un accordo (pur minimo) tra Stati Uniti e Cina e la riapertura dei negoziati su Brexit per far volare i listini. Ecco i rialzi della settimana.

    – di Morya Longo

    Wall Street chiude in rialzo dell'1,1% sull'intesa Usa-Cina

    Nell'ottava acquisti in tutto il Vecchio Continente, Milano la migliore da inizio anno. Ottimismo sui listini azionari per l'avanzamento del negoziato Usa-Cina. Anche daBrexit si apre qualche spiraglio, con i mercati che sembrano credere in un accordo last minute, cosa che ha portato la valuta britannica al massimo in tre mesi. Petrolio in rally con tensioni in Iran

    – di Andrea Fontana e Stefania Arcudi

    Le aperture di Trump sulla Cina riaccendono le Borse. A Piazza Affari (+1%) corre Unicredit

    Il presidente Usa ha detto che incontrerà venerdì il vicepremier cinese, smentendo indiscrezioni su una rottura dei negoziati. In Europa gli acquisti si sono concentrati su banche, auto, industriali. Acquisti anche sui titoli del lusso dopo i dati di ieri del colosso francese Lvmh. Petrolio in rialzo dopo il report Opec. Spread chiude in rialzo di un punto a 154

    – di Chiara Di Cristofaro e Stefania Arcudi

    Le Borse puntano sui negoziati Usa-Cina, a Piazza Affari svetta Tim

    I listini avanzano in attesa del nuovo ciclo di trattative commerciali tra Washington e Pechino, previsto domani a Washington. A Piazza Affari (+0,6%) occhi puntati sulle banche e sul gruppo tlc per possibili operazioni straordinarie. Realizzi sulle utility

    – di Eleonora Micheli e Cheo Condina

1-10 di 3947 risultati