Ultime notizie:

Front National

    La campagna permanente che mina il paese

    Il malessere e l'instabilità della politica italiana si sono manifestati, almeno dalle elezioni del 2018, con una democrazia in campagna elettorale permanente, che ha reso cauti e oltremodo indecisi i governi e incendiarie le opposizioni.

    – di Carlo Carboni

    Trump, Johnson e Salvini: l'autunno nero dei populisti

    I cosiddetti sovranisti sembravano sulla cresta dell'onda in tutta Europa, e oltre, dalla presidenza Trump alle leadership di Salvini e Johnson. Ora stanno subendo una battuta d'arresto, ma potrebbero tornare presto alla ribalta

    – di Alberto Magnani

    Riusciranno i sovranisti a cambiare le regole economiche europee?

    Gli autori di questo post sono Tammaro Terracciano e Nicolò Fraccaroli. Tammaro è Ph.D. candidate presso lo Swiss Finance Institute di Ginevra. La sua maggiore area di interesse è la macroeconomia internazionale. Nicolò è dottorando in economia presso l'Università di Roma Tor Vergata, ha lavorato presso il dipartimento di Relazioni europee della Banca centrale europea e ha pubblicato con Robert Skidelsky il libro Austerity vs Stimulus. The Political Future of Economic Recovery (2017) -  Il rece...

    – Econopoly

    Ecco perché l'Italia è tagliata fuori dalle decisioni importanti in Europa

    L'Italia non ha alcuna chance nel prossimo futuro di incidere sulle decisioni dell'Unione europea, al contrario della narrazione prevalente in campagna elettorale da parte della Lega di Matteo Salvini, diventata ampiamente il primo partito dopo il voto di domenica scorsa che ha ribaltato gli

    – di Giuseppe Chiellino

    Europa alle urne, alleanze cercasi contro l'avanzata del populismo

    La più grande sorpresa di queste elezioni europee forse c'è già stata ed è la partecipazione dei cittadini del Regno Unito al voto. Una legge del contrappasso dovuta alla disastrosa gestione di Brexit da parte della finalmente dimissionaria premier Theresa May e allo stato confusionale e di

    – di Attilio Geroni

    Chi è Jordan Bardella, il volto giovane e «italiano» alla corte di Marine Le Pen

    Giovane, perché l'esigenza è di ringiovanire un elettorato troppo âgé. Figlio di immigrati (europei, e integrati) per dar l'idea di sostenere un nazionalismo "aperto". Cittadino delle banlieues, che in passato erano una roccaforte del partito, da tempo incapace però di riconquistarle. La scelta di

    – di Riccardo Sorrentino

1-10 di 593 risultati