Ultime notizie:

Friedrich Merz

    Il rischio di un'Europa orfana di Berlino

    Non sarà solo lo scontro ideologico tra sovranisti ed europeisti a rendere importanti le prossime elezioni europee. Piuttosto, sarà decisivo se si costituirà di nuovo un baricentro politico attorno a Berlino, oppure se si consolideranno gruppi di Paesi contrapposti sulla base di interessi diversi.

    – di Carlo Bastasin

    Il 2018 della Germania: tra politica ed economia, chi ha vinto e chi ha perso

    FRANCOFORTE - Il 2018 in Germania chiude prendendo i colori della bandiera tedesca. Il bilancio dell'anno è nero, positivo o in attivo, per alcuni leader politici, partiti e grandi aziende: la nuova leader Cdu Annegret Kramp-Karrenbauer (AKK), i verdi Die Grünen e Afd (Alternative für Deutschland),

    – di Isabella Bufacchi

    Cdu divisa, big dell'auto e migranti: Akk già sotto esame

    «Sono deluso, mi aspetto ora un'operazione-pulizia orchestrata da Annegret Kramp-Karrenbauer e Angela Merkel contro l'ala liberale di Friedrich Merz perchè la corrente di Wolfgang Schäuble da queste elezioni ne esce a pezzi». E' questo il commento a caldo di un membro della Cdu del ricco Land

    – di Isabella Bufacchi

    Germania, Kramp-Karrenbauer eletta presidente Cdu. E' l'erede della Merkel

    La CDU vuole tornare ad essere il grande partito di centro in Germania, più inclusivo e più dinamico, aperto al cambiamento e alle grandi sfide del futuro, pur restando saldamente ancorato ai valori cristiani e democratici, lontano dai populismi e dagli estremismi: e per farlo ha scelto Annegret

    – di Isabella Bufacchi

    AKK o Merz? Il congresso della Cdu spiegato con i numeri

    Nella sede ad Amburgo oggi si riuniscono 1001 delegati della Cdu - l'Unione cristiano-democratica di centrodestra - per eleggere il leader del partito. La votazione è prevista attorno alle 14 e il risultato per le 16. Se nessuno dei candidati raggiungerà al primo voto più del 50% dei consensi, si

    – di Isabella Bufacchi

    Chi è Annegret Kramp-Karrenbauer, «mini-Merkel» nuovo presidente Cdu

    Il nuovo presidente della Cdu (Unione cristiano-democratica) è dunque Annegret Kramp-Karrenbauer che dal febbraio di quest'anno ricopriva la carica di segretario generale del partito. E non è un caso: dopo i suoi primi successi politici in Saarland, il più piccolo tra i 16 Länder, è stata

    – dal nostro corrispondente Isabella Bufacchi

    Merz, ecco il ritratto dell'anti-Merkel

    Assente dalla scena politica su scala federale da lunghi nove anni, dopo essere uscito dal Bundestag nel 2009 per lanciarsi in una brillante carriera nel settore privato tributario e finanziario con incarichi di standing internazionale, Friedrich Merz, 63 anni, ha colto l'attimo e si è precipitato

    – di Isabella Bufacchi

    Merkel pronta a lasciare la cancelleria per puntare alla guida del Consiglio europeo

    Qualche scatolone in cancelleria a Berlino, c'è chi dice di averlo già visto. Angela Merkel avrebbe iniziato a smantellare il suo ufficio da cancelliera per prepararsi a traslocare nel novembre 2019 a Rue de la Loi a Bruxelles, alla presidenza del Consiglio europeo. Serve un peso massimo dopo il

    – di Isabella Bufacchi

    Ue, la lezione attuale del secondo dopoguerra

    «Solo pensando all'Europa come a un tutto potremo risolvere i suoi problemi» confidò George Marshall ai propri collaboratori. Era il febbraio 1947 e il neo segretario di Stato stava volando da Mosca a Washington. «Mi sono reso conto - disse - che sapevamo come finire la guerra, ma non come per

    – di Gianni Toniolo

    Ambiguità o riforme: il dilemma per l'Europa

    Le elezioni per il prossimo Parlamento europeo ( maggio 2019) hanno accelerato il dibattito sul futuro dell'Europa. Dopo Brexit, nessuno minaccia più di lasciare l'Unione europea (Ue). Costerebbe troppo e i vantaggi sarebbero incerti. Per dirla con Alberta Sbragia, politologa di Pittsburgh, gli

    – di Sergio Fabbrini

1-10 di 18 risultati