Ultime notizie:

Fraunhofer

    Fase 3, brevettato farmaco anti-Covid per i casi moderati

    Richiesto accesso agli studi clinici sull'uomo. La molecola può avere un beneficio nel contrastare il virus Sars-CoV-2 nei casi moderati, grazie al suo effetto di contrastare la replicazione virale e la sua tollerabilità

    – di Francesca Cerati

    Contact tracing, ci sono punti fermi ma ogni Paese si costruisce la sua app

    Regno Unito e Francia sono gli attuali campioni europei del modello "centralizzato" ("Robert", degli istituti di ricerca Inran e Fraunhofer all'interno del controverso consorzio europeo Pepp-Pt), con un lancio previsto per giugno (il 2, ha annunciato la Francia, mentre il Regno Unito ha avviato un'ampia sperimentazione sull'isola di Wight qualche giorno fa).

    – di Alessandro Longo

    Ricerca sul coronavirus: Bolzano finanzia progetti bilaterali con Austria e Svizzera

    Via libera al finanziamento provinciale destinato a progetti di ricerca bilaterali con Austria e Svizzera sul nuovo coronavirus e sulle pandemie. La Giunta provinciale di Bolzano ha approvato (il 5 maggio) un provvedimento di sostegno alla ricerca scientifica su tematiche direttamente legate alla pandemia Sars-Cov-2. Il finanziamento provinciale è destinato a sostenere progetti di ricerca bilaterali svolti in partnership fra enti di ricerca altoatesini e i loro omologhi in Austria o Svizzera ...

    – Barbara Ganz

    Il supercervellone del Cineca testa le cure anti covid 19

    «Il lavoro che stiamo portando avanti in queste settimane con Dompè è il più grande progetto di supercalcolo per la ricerca farmacologica messo in campo finora, perché coinvolge 18 tra istituzioni e centri di ricerca in 7 Paesi europei, tra cui il cervellone spagnolo Bsc di Barcellona e quello tedesco di Jülich (ma anche Università e Politecnico di Milano, Fraunhofer, Swiss Institute of Bioinformatics, Kth Royal Institute of Technology, l'Istituto nazionale per le malattie infettive...

    – di Ilaria Vesentini

    Adolescenti romani al lavoro su Benefit Corporations e sostenibilità ambientale

    Nell'immagine: un momento della premiazione dell'edizione di Roma della Changemaker Competition - B Corp School. Prima da destra: Giulia Detomati, fondatrice e Ceo InVento Innovation Lab. Roma, Istituto di Istruzione Tecnico-Economica Superiore Ferrari-Hertz, 4 novembre 2019. Non c'è due senza tre. Per la terza volta, infatti, sono stato invitato da InVento Innovation Lab a partecipare come giudice in una competition sulle Benefit Corporations ideate dagli adolescenti italiani. Durante le prim...

    – Gabriele Caramellino

    L'Alto Adige fonde bit e natura: l'internet delle cose è ovunque

    Una rete di 3.500 sensori trasformerà l'Alto Adige nel territorio naturalistico più smart d'Europa, per attrarre a Bolzano - dall'Italia, ma anche dall'estero - le eccellenze tra sviluppatori, start-up e aziende attive nella community dell'Internet delle cose.

    – di Antonio Larizza

1-10 di 151 risultati