Ultime notizie:

Franz West

    In giro per il mondo: cosa propongono i principali musei

    New York, Los Angeles, Washington, Londra, Amsterdam, sono solo alcune delle mete artistiche che nel 2019 ospiteranno un'interessante serie di esposizioni museali. ArtEconomy24 ne propone una selezione ben consapevole che l'elenco potrebbe essere molto più lungo.

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    In crescita il mercato dell'arte e del design in Engadina

    Dopo una prima edizione a Monaco la scorsa primavera, la fiera Nomadè approdata a St. Moritz. La seconda edizione dell'evento, una vetrina per il design da collezione con 20 gallerie internazionali, si è tenuta dall'8 all'11 febbraio all'interno della storica residenza aristocratica Chesa Planta a

    – di Silvia Anna Barrilà

    Dalla superficie al volume sotto i 50mila

    Vittorio Gaddi, notaio, collezionista d'arte contemporanea, tra le numerose opere della "Collezione Nunzia e Vittorio Gaddi" è presente la scultura. Cosa significa oggi collezionare scultura?

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    La Biennale guarda all'umanesimo: artisti al centro, tra resilienza e libertà

    VENEZIA - Una nube bianca di vapore che si dirada, lasciando intravedere un uomo sospeso a mezz'aria sullo sfondo rosso acceso: la figura sembra cadere al rallentatore, gli occhi chiusi e le braccia spalancate. Il video Suspension dell'artista argentino Sebastian Diaz Morales, metafora della

    – di Silvia Sperandio

    L'arte interroga l'arte: «selfie» d'artista alla Biennale di Venezia

    Chi è l'artista, oggi? Qual è il suo mondo, il ruolo, la responsabilità? A una settimana dall'apertura dei cancelli della Biennale di Venezia, il prossimo sabato 13 maggio, questa cinquantasettesima edizione, curata dalla critica francese Christine Macel, si annuncia come una grande metariflessione

    – di Silvia Sperandio

    Eva Presenhuber apre a New York

    Nonostante gli Stati Uniti abbiano perso quote di mercato, almeno secondo quanto risulta dai recenti rapporti sul mercato dell'arte prodotti da Tefaf e Art Basel, la piazza americana continua ad attrarre i dealer. Tra questi, adesso, ancheEva Presenhuber, la potente galleria di Zurigo, uno dei

    – di Silvia Anna Barrilà

    Dorotheum, il 2016 si chiude con ottimi risultati per gli Old Master

    Tra le case internazionali di lingua tedesca, Dorotheum di Vienna occupa un ruolo importantissimo nel mercato occidentale anche per la forte presenza di collezionisti italiani interessati a cedere ed acquistare opere d'arte del nostro paese attraverso la casa austriaca. Va comunque fatto presente

    – di Stefano Cosenz

    New York, record per Fontana e gran richiesta dei mobile di Calder da Christie's -

    Il catalogo d'arte del dopoguerra proposto da Christie's la sera del 10 novembre proponeva ben 70 lotti rappresentativi di periodi ed estetiche ampiamente differenziate, e stime a volte azzardate, soprattutto sui lavori più cari e garantiti, a volte, invece, invitanti come nel caso dei lavori di

    – di Giovanni Gasparini

1-10 di 49 risultati