Ultime notizie:

Frank Stella

    Sulle tracce degli emergenti della World Bank

    Tra gli artisti in collezione molti nomi storici acquistati dalla Banca prima che diventassero famosi, come Piet Mondrian, Frank Stella, David Hockney, El Anatsui, William Kentridge, Zhang Daqian, Eduardo Chillida, Manjit Bawa, David Koloane, e molte nuove scoperte come Helen Zughaib, Angele Essamba, Marisa Darasavath, Htein Lin, Marcel Pinas, Bruno Vilela, Nontsikelelo Veleko, Ronald Morand, Vyacheslav Useinov, Anara Iskakova, Freddy Tsimba, e molti altri brillanti ambasciatori visuali dei...

    – di Marilena Pirrelli

    Arte algoritmica nel mercato: l'intelligenza artificiale cambia le regole?

    Chi pensava che la creatività fosse l'ultimo baluardo difensivo per l'umanità contro il dilagare dell'intelligenza artificiale, ha preso un abbaglio (Hello, Siri!). Un giorno, neppure troppo lontano, i robot terranno mostre personali, collaboreranno con artisti in carne ed ossa e avranno un loro

    – di Giuditta Giardini

    Focus sugli artisti mediorientali nell'asta benefica Syri-Arts (Christie's)

    Lo scorso 7 marzo nell'asta Post War and Contemporary Art Day organizzata daChristie's a Londra che ha totalizzato 22,9 milioni di sterline (92% dei lotti e il 96% del valore) sono state battute alcune opere donate da artisti internazionali e mediorientali il cui ricavato pari a 1,38 milioni di

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    Il MoMa va a Parigi con Vuitton

    Si è aperta ieri a Parigi la mostra Being Modern: MoMA in Paris, organizzata dalla Fondation Louis Vuitton e dal famoso museo di New York, fondato nel 1929 e attualmente in fase di ampliamento e ristrutturazione.

    Marianne Boesky apre un project space ad Aspen

    L'8 marzo la gallerista newyorkese Marianne Boesky Gallery aprirà un nuovo project space a Aspen in Colorado che si chiamerà Boesky West. Si tratta di un edificio di più di 900 m2 che è appartenuto al fotografo ottocentesco James "Horsethief" Kelly. E' stato riprogettato da Selldorf Architects, lo

    La collezione Ames trascina l'arte del dopoguerra da Sotheby's New York

    L'ultima asta serale dell'importante settimana dell'arte a New York ha concluso nel migliore dei modi una serie di incanti in crescendo, confermando le notizie sostanzialmente positive delle giornate precedenti.Il catalogo d'arte contemporanea proposto da Sotheby's ha portato un ricavo complessivo

    – di Giovanni Gasparini

    Il mercato dell'arte dimostra la sua forza a Basilea -

    La 47ª edizione di Art Basel si è conclusa domenica 19 giugno con un ottimo bilancio di vendite. Le 286 gallerie da 33 paesi che hanno partecipato alla kermesse, la più importante tra le fiere d'arte contemporanea, con opere di 4.000 artisti per un valore totale di 3 miliardi di dollari secondo Axa

    – di Silvia Anna Barrilà

    Record per Basquiat e solidi risultati da Christie's New York

    L'asta serale d'arte del dopoguerra e contemporanea promossa da Christie's / il 10 maggio a New York ha riportato un clima più sereno al mercato dopo le incertezze della serata precedente. I 52 lotti venduti su 60 (uno ritirato, un lavoro di Frank Stella), pari all'87% per numero e al 91% per

    – di Giovanni Gasparini

    Kermesse «Unlimited»

    Duecentottantasei gallerie. Ottantotto megainstallazioni. Diciannove tappe di arte pubblica fuori dalla fiera. Scambi per centinaia di milioni di euro. Art Basel ha sempre puntato sui grandi numeri, e a volte fa alzare le sopracciglia quando dichiara di essere una piattaforma culturale, ma è

    – di Pia Capelli

1-10 di 45 risultati