Ultime notizie:

François de Rugy

    Gilet gialli, chi sono e cosa pensano i leader della protesta

    In qualità di portavoce è stato ricevuto il 17 novembre, insieme a Ludosky, dal ministro per la Transizione ecologica, François de Rugy, ma ha poi rifiutato di incontrare il primo ministro Édouard Philippe, ma non in polemica con il governo.

    – di Riccardo Sorrentino

    Continua la protesta dei gilet gialli in Francia. Il bilancio sale a 400 feriti

    Sono scesi in piazza sabato e tornati a protestare domenica contro l'aumento delle accise sui carburanti contenuto nella Finanziaria 2019 di Macron paralizzando il Paese. E' salita oltre le previsioni la mobilitazione dei "giubbini gialli", movimento nato sui social network che poi ha organizzato

    il nuovo ambientalismo reazionario. analisi. (partendo da parigi).

    nei giorni scorsi, come scrive il giornale parigino le nouvel observateur (clicca qui per leggere l'articolo "françois de rugy, l'anti-gauchiste de l'écologie"), il copresidente dei deputati ecologisti all'assemblea nazionale francese, françois de rugy, ha pubblicato un libro intitolato "ecologie ou gauchisme, il faut choisir" (ecologia o sinistra, bisogna scegliere). le osservazioni di de rugy non sono peregrine. già nella sua natura, la protezione della natura ha in sé una componente di conse...

    – Jacopo Giliberto