Ultime notizie:

Franco Venturi

    Casalegno, strategia della fermezza

    Tra pochi mesi saranno passati quarant'anni, più dell'intera vita di Giacomo Leopardi. Da allora la geopolitica e la tecnologia hanno trasformato il mondo intero e la nostra vita. Nel 1977 il mondo era bipolare, i Vietcong avevano vinto da poco la guerra del Vietnam, non esisteva un terrorismo di

    – di Andrea Casalegno

    Casalegno, strategia della fermezza

    Tra pochi mesi saranno passati quarant'anni, più dell'intera vita di Giacomo Leopardi. Da allora la geopolitica e la tecnologia hanno trasformato il mondo intero e la nostra vita. Nel 1977 il mondo era bipolare, i Vietcong avevano vinto da poco la guerra del Vietnam, non esisteva un terrorismo di

    – Andrea Casalegno

    La felicità che può avere luogo

    «Tutto ciò che è immaginabile esisterà», amava dire l'abate di Saint Pierre. Le utopie non sono spesso altro che verità premature, spiegava Lamartine nel sottolineare la loro importanza nella storia dell'uomo. Nessuno dei due aveva torto. Cinquecento anni fa, nel 1516, Tommaso Moro, pubblicando il

    – di Vincenzo Ferrone

    La felicità che può avere luogo

    «Tutto ciò che è immaginabile esisterà», amava dire l'abate di Saint Pierre. Le utopie non sono spesso altro che verità premature, spiegava Lamartine nel sottolineare la loro importanza nella storia dell'uomo. Nessuno dei due aveva torto. Cinquecento anni fa, nel 1516, Tommaso Moro, pubblicando il

    – Vincenzo Ferrone

    Un tuffo nell'era Chru??ëv

    Il diario dello storico Claudio Pavone nella Russia di Nikita Chru??ëv, dedicato a un breve viaggio nel 1963, si legge d'un fiato, talmente è ricco di sapide osservazioni su un mondo che a noi - storici di un'altra generazione - appare quasi mitologico. Pavone adopera un'energia titanica

    – Roberto Coaloa

    Tornano le pagine del socialismo riformista

    Dimenticate il gaudente sfacelo craxiano. Sulla nuova serie della «Rivista storica del socialismo» leggerete vicende per fortuna più edificanti. Questo glorioso ebdomadario - uscito tra il 1958 e il 1967 sotto la guida di Luigi Cortesi e Stefano Merli - riapre ora i battenti, per documentare che la

    – Raffaele Liucci

    Il lato oscuro del rivoluzionario

    Chi abbraccia la lotta armata non mostra mai la propria personalità: dalla sua figura devono guardarsi gli amici prima che gli avversari

    Le letture che ci hanno fatto italiani

    La collana dei «Classici Ricciardi», ora edita dall'Istituto della Enciclopedia Italiana, rinasce con un volume che presenta la "memoria condivisa" intorno a

    – di Carlo Ossola

    Le letture che ci hanno fatto italiani

    Da «Cuore» a «Pinocchio», dai manuali Hoepli a Levi, Salgari e Calvino. Rinasce la collana dei Classici Ricciardi cercando l'identità nei libri popolari

    – Carlo Ossola

    I miei Lumi nel buio del '900

    Bronislaw Baczko è una persona schiva, e non ama parlare di sé. A ottantasette anni, vive solo con un cagnetto dal nome romanzesco - Athos - al tredicesimo

    – di Sergio Luzzatto

1-10 di 14 risultati