Ultime notizie:

Francesco Trapani

    Gli attacchi a Danone, la lezione di Henry Ford e l'etica del profitto

    Gli attacchi a un'azienda quotata da parte dei fondi attivisti sono sempre interessanti, a volte eccitanti: per gli azionisti, perché nell'aspettativa di successo il corso del titolo in Borsa sale, e per il pubblico in generale, perché a essere messe alla prova sono strategie e assetti di comando

    – di Franco Debenedetti

    Vam e Adon Capital rilevano Sicurezza e Ambiente

    I fondi di private equity rilevano Sicurezza e Ambiente (Sea), leader di mercato nel settore del ripristino della sicurezza stradale e delle condizioni ambientali dopo gli incidenti d'auto. A realizzare l'operazione, secondo le indiscrezioni, sono stati Vam Investments, holding di investimenti di private equity specializzata in buyout guidata da Marco Piana, Ceo e azionista, controllata da Francesco Trapani e partecipata da Tages, e Adon Capital, club di investimento fondato da RiverRocke da Kam...

    – Carlo Festa

    Nasce un polo di produttori della moda di lusso

    Florence, su iniziativa del Fondo italiano d'investimento e del private equity Vam Investments controllato da Francesco Trapani, ex ceo di Bulgari, è destinato a servire i grandi marchi internazionali

    – di Silvia Pieraccini

    Vam rileva la catena di ottica Demenego

    Vam Investments rileva il controllo di Demenego, storica catena italiana di centri ottici con 50 anni di attività nel mondo dell'occhialeria e con 16 negozi nel triveneto. Oggi ci sarà la firma dell'accordo. Vam Investments, la holding di investimenti di private equity specializzata in «buyout e growth capital» guidata dal Ceo e azionista-fondatore Marco Piana (che ha tra i principali soci anche l'imprenditore Francesco Trapani e il gruppo Tages) diventerà infatti partner strategico per proseg...

    – Carlo Festa

    I quattro italiani che hanno fatto l'operazione Lvmh-Tiffany

    Il complesso percorso tra Parigi e New York che ha permesso nel giro di 10 anni di costruire un impero di tale portata ha visto una regia tutta Made in Italy rappresentata da tre manager e un banchiere: Toni Belloni, uomo di fiducia di Arnault, Francesco Trapani, il nipote della famiglia Bulgari, Alessandro Bogliolo, ceo di Tiffany, e Luigi de Vecchi, presidente Emea dell'investment banking di Citi

    – di Marigia Mangano

1-10 di 120 risultati