Persone

Francesco Starace

Francesco Starace è nato il 22 settembre del 1955 a Roma ed è un dirigente d'azienda, attualmente amministratore delegato e dirigente generale di Enel.

Laureatosi in ingegneria nucleare presso il Politecnico di Milano, nel 1981 è diventato analista della sicurezza degli impianti elettronucleari presso la Società per Reattori Convertitori Avanzati e Veloci (NIRA).

Nel 1987 è entrato nella Asea Brown Boveri (ABB) azienda multinazionale di ingegneria, dove ha assunto il ruolo di direttore generale.

Diventato amministratore delegato di ABB Combustion Engineering Italia e successivamente in Alstom Power, nel 2000 ha assunto l'incarico di responsabile dell'Energy Management di Enel Produzione S.p.A.

Nel 2008 diventa amministratore delegato della neonata società del Gruppo Enel Green Power, affermatasi nel settore delle energie rinnovabili con 750 impianti in diversi Paesi europei ed extraeuropei.

Nel 2014 è stato nominato amministratore delegato e direttore generale di Enel.

Nel 2015 ha ottenuto, dal segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon, la nomina a membro del consiglio United Nations Global Compact e nel 2016, in occasione del 46º incontro annuale svoltosi a Davos-Klosters, Svizzera, gli è statio conferito il titolo di co-presidente delle comunità Energy Utilities e Energy Technologies del World Economic Forum.

Francesco Starace ha ottenuto diversi riconoscimenti, quali il premio"Scacchi e strategie aziendali" conferito da parte dell'omonima associazione nel 2011 ed il "Premio Energia Sostenibile 2013" assegnato da Fondazione Energia.

E' sposato e padre di due figli.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Amministratore delegato | Francesco Starace | Enel | Onu | Energy Utilities | Energy Technologies | Alstom | World Economic Forum | Produzione S.p.A. | ABB | Fondazione Energia | United Nations Global Compact | Gruppo Enel Green Power | Energy Management | Ki-moon |

Ultime notizie su Francesco Starace

    Il B20 in campo per il rilancio della crescita

    I lavori al via sotto la regia di Confindustria. Marcegaglia: «Proposte incisive per indicare le vie di uscita dall'emergenza». Dal clima all'innovazione, mille delegati e otto task force al tavolo per individuare le raccomandazioni di policy per il G20 nei settori strategici

    – di Nicoletta Picchio

    B20, le task force dei ceo per ridisegnare il futuro

    "Ridisegnare il futuro: includere, condividere, agire": è con questo animo che giovedì 21, con la sessione di apertura, parte il percorso di approfondimento e proposte della comunità business, il più autorevole fra gli 'engagement groups' ufficiali del G20

    Green e sostenibile, ecco l'economia perfetta per il post-Covid

    Il 2020 verrà ricordato come l'anno della pandemia di covid-19, l'anno della profonda crisi sanitaria, economica e sociale che ha coinvolto ogni angolo del pianeta. Mentre i vari governi provano ad arginare, con risultati alterni, l'incombere impietoso della seconda ondata epidemiologica, è lecito iniziare a chiedersi, alla luce dello scenario attuale, quali prospettive caratterizzeranno il periodo post pandemia e quali scelte saranno fatte nei vari ambiti per provare a mettersi alle spalle i cu...

    – Accademia Politica

1-10 di 410 risultati