Persone

Francesco Starace

Francesco Starace è nato il 22 settembre del 1955 a Roma ed è un dirigente d'azienda, attualmente amministratore delegato e dirigente generale di Enel.

Laureatosi in ingegneria nucleare presso il Politecnico di Milano, nel 1981 è diventato analista della sicurezza degli impianti elettronucleari presso la Società per Reattori Convertitori Avanzati e Veloci (NIRA).

Nel 1987 è entrato nella Asea Brown Boveri (ABB) azienda multinazionale di ingegneria, dove ha assunto il ruolo di direttore generale.

Diventato amministratore delegato di ABB Combustion Engineering Italia e successivamente in Alstom Power, nel 2000 ha assunto l'incarico di responsabile dell'Energy Management di Enel Produzione S.p.A.

Nel 2008 diventa amministratore delegato della neonata società del Gruppo Enel Green Power, affermatasi nel settore delle energie rinnovabili con 750 impianti in diversi Paesi europei ed extraeuropei.

Nel 2014 è stato nominato amministratore delegato e direttore generale di Enel.

Nel 2015 ha ottenuto, dal segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon, la nomina a membro del consiglio United Nations Global Compact e nel 2016, in occasione del 46º incontro annuale svoltosi a Davos-Klosters, Svizzera, gli è statio conferito il titolo di co-presidente delle comunità Energy Utilities e Energy Technologies del World Economic Forum.

Francesco Starace ha ottenuto diversi riconoscimenti, quali il premio"Scacchi e strategie aziendali" conferito da parte dell'omonima associazione nel 2011 ed il "Premio Energia Sostenibile 2013" assegnato da Fondazione Energia.

E' sposato e padre di due figli.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Amministratore delegato | Francesco Starace | Enel | Onu | Energy Utilities | Energy Technologies | Alstom | World Economic Forum | Produzione S.p.A. | ABB | Fondazione Energia | United Nations Global Compact | Gruppo Enel Green Power | Energy Management | Ki-moon |

Ultime notizie su Francesco Starace

    Super villaggio per sport e turismo, la nuova vita della ex centrale di Porto Tolle

    Il Governatore della Regione Veneto, Luca Zaia, e l'amministratore delegato di Enel, Francesco Starace, hanno annunciato l'avvio dei lavori per la trasformazione dell'impianto del quale, alla fine del processo, resterà solo la ciminiera. «L'edificio non in acciaio più alto del paese», ha commentato Starace. Il nuovo villaggio sarà inaugurato con la stagione turistica del 2023

    – di Laura Serafini

    Open Fiber, la cessione del 50% Cdp condizionata al gradimento Enel

    Più che uno statuto sembra un dettagliato regolamento di condominio. I patti parasociali di Open Fiber non sono pubblici, lo statuto invece sì, ma tanto basta a evidenziare che in questa fase il coltello dalla parte del manico ce l'ha l'Enel, tanto più che almeno fino a quando resterà al volante

    – di Antonella Olivieri

    Open Fiber al nodo del prezzo: Enel dice 8 miliardi, Tim 2,5

    La valutazione di Open Fiber che hanno in testa in casa Telecom si aggira intorno a 2,5 miliardi in termini di enterprise value, equity più debito (al momento le linee di credito tirate dalla società sfiorano il miliardo), soggetta al vaglio di una due diligence. Da qui a quando si arriverà a

    – di Antonella Olivieri

    Enel seconda utility al mondo per capitalizzazione

    Enel "scala" in termini di capitalizzazione di Borsa le maggiori utility nordamericane e si classica come la società dell'energia elettrica al secondo posto nel mondo. I titoli del gruppo guidato da Francesco Starace hanno chiuso ieri di nuovo ai massimi: le azioni hanno segnato un rialzo

    – di Laura Serafini

    Bcg rilancia sui giovani talenti

    Media alta, anzi altissima, E poi padronanza delle lingue, oltre naturalmente ad una forte motivazione. Sono le caratteristiche chiave dei 100 "talenti" a cui Bcg offre un percorso ad hoc di alta formazione che prende il via a Milano per la quarta edizione.

    – di Luca Orlando

    Enel, Starace: «La sfida è ripensare le reti di distribuzione»

    La leva per accelerare e completare la decarbonizzazione dell'Europa entro il 2050 è rappresentata dalle reti di distribuzione. «Le reti si devono digitalizzare e trasformare. In questo modo diventeranno un importante volano per la decarbonizzazione, perché una volta evolute saranno in grado di

    – di Laura Serafini

    Enel conferma i target, vede utili e cedole 2019 in netta crescita

    «I solidi risultati del 2018 supportano buone prospettive per gli anni futuri, confermiamo la guidance 2019 e ci aspettiamo che sia l'utile per azione che il dividendo crescano di un altro 18%». Lo ha annunciato l'amministratore delegato dell'Enel, Francesco Starace, rivolgendosi agli azionisti

    – di Alessandra Capozzi

    Enel, primi tre mesi in netta crescita. Nuove acquisizioni in Sud America

    Enel archivia un primo trimestre in netta crescita e si prepara a nuove acquisizioni in America Latina. E' stato lo stesso amministratore delegato della società, Francesco Starace, commentando i conti approvati dal board a puntare l'obiettivo sulle nuove possibilità di shopping che si prospettano in

    – di Laura Serafini

    Dopo il rally di inizio anno per Milano arriva il test delle trimestrali

    In vista della prossima fine della lunga tornata assembleare che certifica i risultati del 2018, il mercato è già proiettato sui conti del 2019. Un test chiave, stante il rally di Borsa di questo inizio d'anno con il Ftse Mib che dopo aver completamente azzerato le perdite del 2018 è chiamato a

    – di Laura Galvagni e Marigia Mangano

1-10 di 338 risultati