Ultime notizie:

Francesco Ribaudo

    Bocciati alla revisione se il bollo non è in regola? No, bocciato l'emendamento

    Anche stavolta niente da fare, per fortuna. Anche stavolta qualcuno deve essersi accorto che la proposta del deputato Pd Francesco Ribaudo di bloccare la revisione se il bollo non risulta in regola è pericolosa è difficile da applicare. Così il suo emendamento alla manovrina di primavera non è stato incluso tra quelli segnalati in commissione Bilancio, quindi non verrà approvato. Pericolo scampato, dunque? Non si può dire ancora: Ribaudo ci aveva già provato in autunno, nella discussione sulla ...

    – Maurizio Caprino

    Niente #revisione se il bollo auto non è in regola. Impossibile, ma alla Camera...

    Ci riprova. Francesco Ribaudo, deputato del Pd, ha presentato un emendamento alla manovra di primavera per inibire la revisione ai veicoli che non risultano in regola col bollo auto. Iniziativa velleitaria: ci sono casi in cui nemmeno le Regioni (destinatarie del gettito della tassa e responsabili della sua riscossione e gestione) lo sanno, figurarsi se può saperlo un centro revisi0ni. Senza contare che già di per sé l'obbligo di revisione è già abbondantemente evaso (come abbiamo dimostrato la ...

    – Maurizio Caprino

    Manovra, spunta la stretta sul bollo auto e l'addio alle monete da 1-2 centesimi

    Oltre un terzo degli emendamenti alla manovra non passa il vaglio di ammissibilità. Tra i circa 900 emendamenti cassati per estraneità di materia - sui circa 2600 presentati - compare anche la serie di proposte 'fotocopia' presentate da Pd, Sc e Lega per applicare, in modo certo e definitivo, l'Iva

    – di N. Cottone, A. Gagliardi e M. Mobili

    Rimborsi 730/Non più di sei mesi di attesa

    La commissione Finanze della Camera ha approvato all'unanimità una risoluzione con primo firmatario Francesco Ribaudo (Pd) che impegna il Governo a intervenire

    Rimborso da 730 in tempi certi

    IL NULLAOSTA - La legge di stabilità ha introdotto il controllo delle Entrate per le somme oltre 4mila euro in presenza di detrazioni familiari

    – Marco Mobili