Ultime notizie:

Francesco Guccini

    Le città del Giro d'Italia: così Bologna tiene lontana la crisi

    Da sabato 11 maggio a domenica 2 giugno si svolge il 102simo Giro d'Italia. L'avvio è da Bologna, per la seconda volta città di partenza della corsa rosa. L'arrivo sarà invece a Verona, luogo magico, crocevia di musica e cultura, arte e anche sport. In totale 3578, 8 km di strada divisi in 22 tappe

    – di Dario Ceccarelli

    Sanremo: Baglioni-Ligabue, omaggio a Guccini nella notte dei duetti

    Il miglior duetto della 69esima edizione di Sanremo è quello tutto toscano tra Motta e Nada su Dov'è l'Italia. Questo il verdetto arrivato al termine della lunga maratona che, nella quarta serata di festival, ha visto esibirsi tutti e 24 i cantanti in gara accompagnati da 32 ospiti, per un totale

    – di Francesco Prisco

    Sturmtruppen, 50 anni (in mostra) per il fumetto pacifista di Bonvi

    C'è stato un '68 che ha fatto meno rumore dei carri armati sovietici per le strade della Primavera di Praga o delle molotov lanciate dalle barricate del Maggio francese. Non era l'invito alla Revolution pacifica promessa dai Beatles e nemmeno lo sfogo tutt'altro che pacifico dei Rolling Stones di

    – di Francesco Prisco

    L'Unità a Lele Mora, anzi no: è giallo sulla vendita (e Sapelli insorge in Tv)

    Come diceva il poeta? «Con l'incoscienza dentro al basso ventre e alcuni audaci, in tasca l'Unità, la paghi tutta, e a prezzi d'inflazione, quella che chiaman la maturità». Poeta o cantante? Fate voi: era Francesco Guccini, comunque. C'è grossa crisi. Identitaria, prima che economica: l'Unità, il

    – di Francesco Prisco

    La nuova lezione del prof Vecchioni ai giovani: «Sfidate l'impossibile»

    A guardarla da qui, quella canzone antica sembra ancora attuale, eppure era il 1976: «La rabbia un tempo la scandiva soltanto la locomotiva tra i fiori rossi sulla strada e contro il niente adesso parte ogni mezz'ora un volo charter, itinerario di gran moda». La "locomotiva" era quella di Francesco

    – di Francesca Milano

    Se Luigi Tenco avesse avuto la pazienza di aspettare "la fine dei vent'anni"

    Adesso uno dice "teatro Ariston" e tutti pensano al Festival di Sanremo. In verità, prim'ancora che nel 1977 il Festivàl abbandonasse la sua location storica (il Casinò), l'Ariston era già la casa della musica, quella del club Tenco, nato nel 1972. Luigi Tenco - l'autore del più potente e sincero verso mai scritto sull'amore ("mi sono innamorato di te perché non avevo niente da fare") - in realtà però in quella "casa" non ha mai abitato: nel 1967 il Festival si tiene ancora al Casinò di Sanremo....

    – Francesca Milano

    Scuola, dall'anno prossimo cantautori nel programma

    «Quando ero piccolo m'innamoravo di tutto correvo dietro ai cani./ E da marzo a febbraio mio nonno vegliava/sulla corrente di cavalli e di buoi/ sui fatti miei, sui fatti tuoi./ E al dio degli inglesi non credere mai». Non è una poesia, ma potrebbe esserlo. O forse sì: è canzone d'autore e, come

    – di Francesco Prisco

    Quando integrazione è interazione

    Mentre venivo chiamato (spesso, strattonato) a fare i conti con prese di posizione attribuitemi forzatamente sul tema della mobilità umana e con semplificazioni strumentali sul tema dello Ius culturae (espressione che preferisco largamente a quella riduttiva dello Ius soli), mi è stato concesso di

    – di Nunzio Galantino

    «Carpi Summer Fest» torna nel segno del cantautorato. E punta alle 10mila presenze

    «L'anno scorso abbiamo fatto un esperimento. Quest'anno proveremo a fare sul serio». A parlare è il promoter Francesco Cattini, titolare di Imarts che, insieme con l'associazione Quelli del 29, organizza il «Carpi Summer Fest», kermesse di musica dal vivo che si svolgerà nella cittadina emiliana dal 25 al 29 giugno. Chiarissimo il senso della sfida: portare musica italiana (e non solo) di qualità in provincia, in un centro da 70mila abitanti. Una sfida che per Cattini ha il sapore della missione...

    – Francesco Prisco

1-10 di 108 risultati