Ultime notizie:

Francesco D'Uva

    Sviluppo economico / Stefano Patuanelli

    Nato a Trieste, classe 1974, è il capogruppo M5S in Senato, Stefano Patuanelli, il successore di Luigi Di Maio al ministero dello Sviluppo economico. Patuanelli è laureato in ingegneria edile e dal 2005, come riporta lui stesso nella sua pagina Facebook, è iscritto alla piattaforma Meetup e

    La piattaforma Rousseau: numeri, uomini e scenari

    Il Quirinale l'ha derubricata allo stato di una delle possibili forme di consultazione interne alle forze politiche, priva della capacità di incidere sia sull'incarico a Conte che sulla lista dei ministri. In caso contrario, si configurerebbe una interferenza nelle prerogative che la Costituzione assegna al capo dello Stato

    – di Manuela Perrone

    M5S-Pd, Conte al lavoro sul programma. Oggi vertice con Di Maio e Zingaretti. Grillo: occasione unica

    Ieri mattina incontro tra il presidente della Repubblica e il premier incaricato, dopo che l'ultimatum di Di Maio aveva congelato la trattativa per la nascita di un esecutivo giallo rosso. Dopo il vertice a Palazzo Chigi la strada della trattativa sembra tornata in discesa. Delrio (Pd) e D'Uva (M5S): fatti passi avanti. Conte farà la sintesi. Oggi vertice premier incaricato-Zingaretti-Di Maio. Grillo benedice l'intesa: occasione unica

    Di Maio minaccia il voto, Conte blinda alleanza Pd-M5S: stamattina vertice a palazzo Chigi

    Tensioni e mediazioni e nodi da sciogliere per il presidente del Consiglio incaricato, al lavoro per formare l'esecutivo M5S-Pd. Le dichiarazioni rilasciate dal leader del M5S Luigi Di Maio dopo le consultazioni hanno fatto pensare a una rottura, poi rientrata. Stamattina è in programma un nuovo incontro a Palazzo Chigi sul programma di governo. Ma il Pd avverte: necessario chiarimento per proseguire percorso

    – di Vittorio Nuti

    Conte muove le sue pedine nel risiko della squadra di governo

    Per Giuseppe Conte che si avvia a ricevere l'incarico di formare un nuovo governo si aprono giornate intense, con trattative che assomiglieranno a una partita a scacchi: sul tavolo la questione vicepremier (uno, due o nessuno?) e gli equilibri tra i ministeri per M5S e Pd

    Ruocco: «Sblocchi Conte la trattativa». E anche i Dem: scenda in campo il premier

    «Qualcuno prenda in mano la situazione», dice Graziano Delrio e il messaggio dal Pd sembra rivolto a Giuseppe Conte per sbloccare lo stallo che da stamani, con il "diktat" di Luigi Di Maio, ha complicato latrattativa con il M5S. E la pentastellata Ruocco osserva: «Il nome del premier Giuseppe Conte

    – di Mariolina Sesto

1-10 di 36 risultati